Elezione Trump: un italiano su cinque esulta

Attualità

Elezione Trump: un italiano su cinque esulta

trump

Trump contro Hilary: una statistica del portale Skuola.net iniziata poche ore antecedenti il voto per le elezioni del nuovo presidente USA. Oltre 7mila ragazzi italiani hanno partecipato.

Ben settemila giovani italiani si sono espressi per le presidenziali americane. Una grandissima partecipazione che dimostra coinvolgimento ed interesse dei giovani alle politiche estere ed internazionali. Il risultato rispecchia i risultati dei voti popolari americani: l’80% dei giovani italiani ha votato per Hilary Clinton.
Ma quali sono le motivazioni di questa scelta?

La maggior parte sostiene preferire Hilary Clinton per poter finalmente far entrare alla Casa Bianca una donna. In Hilary si riflette l’immagine di un presidente che avrebbe combattuto per difendere i diritti dei lavoratori stranieri. Ma non solo, che avrebbe lottato per proteggere le minoranze, gli omosessuali e tutte quelle categorie che sono state osteggiate durante la campagna elettorale da Donald Trump.
Il 20% dei votanti, che ha dato la preferenza a Donald Trump, ha dichiarato averlo preferito per il suo curriculum da grande imprenditore.

Un curriculum che si distacca dalla storica, vecchia classe politica. Giovani che hanno espresso profonda preoccupazione per i futuri rapporti tra
Stati Uniti e la Russia. Giovani attenti all’attualità e che ritengono che, con la Clinton presidente tali rapporti sarebbero potuti peggiorare. Questo perché Putin, il leader russo si è mostrato disponibile nei confronti di Trump.

Quindi possiamo affermare che ben 1 giovane italiano su 5 preferisce Donal Trump alla Clinton.
Nelle opinioni espresse dagli oltre 7mila giovani italiani emergono preoccupazioni per l’avvicinamento del referendum italiano. Il referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Un risultato stupefacente e allarmante. Ben il 63% dei ragazzi votanti ha confessato di aver seguito con molto più interesse le elezioni presidenziali degli Stati Uniti d’America che i dibattiti in corso sul voto del prossimo referendum.
La battaglia Hilary Clinton contro Donald Trump ha conquistato l’attenzione nazionale dei giovani italiani ed è riuscita ad allontanare lo spettro delle ipotetiche modifiche alla costituzione italiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.