Elezioni europee del 6 e 7 giugno. Tutte le informazioni per gli elettori COMMENTA  

Elezioni europee del 6 e 7 giugno. Tutte le informazioni per gli elettori COMMENTA  

Si terranno il 6 e il 7 giugno le elezioni dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, per le quali sono chiamati a votare i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia.

I seggi elettorali saranno aperti sabato 6 giugno dalle 15.00 alle 22.00 e domenica 7 giugno dalle 7.00 alle 22.00. Lo spoglio delle schede inizierà domenica, subito dopo la chiusura dei seggi.

E’ utile ricordare che per votare è necessario essere muniti della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento. Chi ha cambiato abitazione dalle precedenti consultazioni riceve a casa un tagliando di aggiornamento da applicare sulla tessera.

Per richiedere le tessere elettorali e i tagliandi di aggiornamento non consegnati a domicilio, ed ottenere duplicati di tessere smarrite o deteriorate, è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale in Piazza Guglielmo Marconi, 26/c.

L'articolo prosegue subito dopo

Inoltre, dal 29 maggio, chi ha smarrito o deteriorato la tessera elettorale e non ha la possibilità di raggiungere l’Ufficio Elettorale, può recarsi presso il proprio Municipio di appartenenza, ove gli verrà rilasciato un attestato sostitutivo della tessera, valido per le elezioni europee del 6 e 7 giugno.

L’Ufficio Elettorale e l’Ufficio preposto del Municipio, autorizzato al rilascio degli attestati, a partire da lunedì 1° giugno prolungano l’apertura, osservando i seguenti orari: da lunedì 1° giugno a venerdì 5 giugno dalle 9 alle 19; nei giorni della votazione, sabato 6 giugno dalle 8 alle 22, domenica 7 giugno dalle 7 alle 22.

E’ on line, sulle pagine dell’Ufficio Elettorale, l’elenco completo dei seggi della Capitale dove si voterà alle europee del 6 e 7 giugno prossimi, che include anche
l’indicazioni delle sedi di seggio prive delle barriere architettoniche (vedi elenco).

Altre informazione sul sito dell’Ufficio Elettorale

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*