Elezioni Islanda, vince il centro destra COMMENTA  

Elezioni Islanda, vince il centro destra COMMENTA  

Le votazioni per il rinnovo del Parlamento in Islanda hanno decretato vincitrice l’opposizione di centro destra. Il partito dell’Indipendenza ha infatti ottenuto il 26,7% dei voti contro il 24,3% del partito del Progresso, centristra e agrario. entrambe però ottengono 19 seggi, con la possibilità che si arrivi a un governo di coalizione. Pessimi risultati invece per i partiti che avevano dato vita al passato governo: l’Alleanza (socialdemocratica) perde più della metà della sua rappresentanza con 9 deputati. Il Movimento verde di sinistra ha invece ottenuto 7 seggi. Tra i seggi conquistati ci sono i 6 del partito Avvenire radioso, favorevole all’ingresso del Paese nell’Unione Europea e i 3 del partito pirata.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*