Come eliminare gli insetti in casa: strumenti migliori

Casa

Come eliminare gli insetti in casa: strumenti migliori

L'estate non porta con sé solamente le belle giornate, ma anche molti insetti da cui tentiamo disperatamente di difenderci, un metodo? Gli ultrasuoni. E' importante scegliere gli strumenti adatti per difendersi dagli insetti e fortunatamente esistono diversi sistemi di cui possiamo avvalerci per far fronte al "Pericolo di invasione".

Repellenti ad ultrasuoni per insetti: funzionamento

I repellenti ad ultrasuoni si stanno diffondendo sempre di più proprio per le loro caratteristiche utili ad eliminare gli insetti, in linea con la funzionalità e il benessere.

Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche sonore. Le frequenze sono solitamente superiori a quelle percepibili a orecchio umano, ma questo non vuol dire che non siano percepibili dagli animali. Molti di questi li utilizzano addirittura per comunicare quotidianamente, come per esempio i cani (vedi i fischietti per i richiami), i delfini, le balene e i pipistrelli che li utilizzano per identificare gli ostacoli davanti a loro permettendogli di volare di notte.

I repellenti usano gli ultrasuoni a determinate frequenze che infastidiscono alcune tipologie di insetti, stordendoli e rallentando la loro attività. Questo disturbo dovrebbe portarli a voler allontanarsi dalla fonte del rumore e quindi lasciare in pace le nostre stanze o i nostri giardini.

Una delle qualità più decantate è sicuramente il fatto di essere un sistema privo di sostanze chimiche e a volte ance alimentato a luce solare chiudendo il cerchio dell’eco sostenibilità.

Queste caratteriste lo rendono adatto per le stenze dei bambini piccoli perché è un repellente che può essere utilizzato senza arieggiare la stanza.

Ci sono ancora opinioni contrastanti sull’efficacia a 360 gradi di questo sistema, il modo più efficace per scoprirlo quindi può essere solo provarlo.

Modelli

Si può optare per diversi modelli a seconda delle esigenze che ci spingono a voler dichiarare guerra aperta agli insetti che infestano le nostre stanza, sopratutto quando spegniamo la luce e vorremmo finalmente dormire dopo una lunga giornata di lavoro. E’ proprio in quel momento che solitamente attaccano nel buio e noi dobbiamo essere pronti per sventare i loro piani.

Forse la stiamo facendo più drammatica del dovuto, ma è giusto partire preparati per evitare notti insonni e insostenibili serate in giardino a causa degli insetti.

  • il 4 pezzi (della IKich)

come abbiamo già detto gli ultrasuoni non attraversano le pareti, ma rimbalzano da un muro all’altro, da un angolo all’altro.

Potrebbe rivelarsi utile buttare la nostra attenzione su un 4 pezzi, così da risparmiare visto la modica cifra e ottenere diversi apparecchi da installare in varie stanze della casa.

Questi repellenti utilizzando la tecnologia degli ultrasuoni rendono i parassiti confusi e non permettendogli di svolgere le loro solite attività li costringono in questo modo a scappare. Tremate insetti, i fantastici 4 pezzi sono qui per rendere le nostre case un posto migliore! Esagerato? Forse sì, ma lo sconto che c’è su questo prodotto è certamente impressionante, da 59,99 € a 20,99 €.

Per mettere l’apparecchio in funzione è necessario semplicemente attaccare il marchingegno alla presa elettrica e funzionerà finché l’indicatore con la luce led sarà acceso. L’area di copertura di questo prodotto è di circa 2000 metri quadrati e per un utilizzo efficace l’altezza ideale a cui posizionarlo è di circa 1-1,5 metri.

  • Repellente portatile

Il prezzo aumenta un po’ per questo prodotto ma a favore della comodità siccome non è necessario collegarlo ad una presa grazie alle batterie integrate.

Questo prodotto emette onde elettromagnetiche di frequenza molto bassa e due tipi di onde ultrasoniche, la tecnica lo rende molto più efficiente di quelli ad onda singola.

Inoltre se l’ordine viene effettuato entro 10 ore la consegna avverrà fra soli due giorni. Il pacchetto contiene quattro repellenti ed è facile da usare e anche molto discreto grazie alla sua forma compatta. Pulci, zanzare, mosche, scarafaggi, ragni, verranno tutti disturbati da queste alte frequenze.

Grazie al pratico laccio si può pensare di posizionare l’acquisto in macchina al posto dell’arbre magique attaccato allo specchietto, non so quanto potranno essere felici i nostri ospiti nel veder spazzato via il fragrante profumo di pino muschiato, ma almeno non dovranno combattere con le punture di zanzare e alla fine fidatevi, vi ringrazieranno.

  • Ultrasuoni non solo per gli insetti (della RIDDEX)

Se il vostro problema non sono solamente gli insetti, ma anche i roditori che si aggirano tranquilli per il cortile pensando che i gatti non ci siano e permettendosi di ballare, allora vi serve qualcosa di più potente che oltre a scacciare gli insetti si occupi anche di loro.

Potreste cavarvela con un prezzo che si aggira intorno ai 12 € a pezzo, ma bisogna affrettarsi perché la disponibilità è limitata, rimangono solamente otto pezzi.

Indicato per scarafaggi e topi, ma ha anche una certa influenza su zanzare e gli altri tipi di insetti. Ricordiamo che non può essere efficace al 100% su tutte le specie siccome cambiando la tipologia di animale cambia anche la frequenza più adatta per tenerli lontani. Naturalmente se c’è una vera e propria “invasione” soprattutto di topi, questo sistema non può bastare e ci vuole un intervento più mirato. Ideale però per la prevenzione. Naturalmente le frequenze sono impostate in modo che non diano fastidio ad animali domestici e persone.

  • L’ecologico (intey)

Questo repellente ad ultrasuoni è ancora più ecologico dei precedenti siccome funziona ad energia solare.

Il prezzo aumenta un poco (ci aggiriamo intorno ai 24 €), ma così anche le prestazioni e le funzionalità. Se si ordina entro un paio d’ore oltretutto si può avere la spedizione in soli due giorni.

Si possono regolare le frequenze e questo sistema è collegato ad una tecnica di rilevamento tramite il sensore PIR che copre 8/9 metri a seconda della dimensione dell’animale.

Il sensore PIR è un sensore ad infrarossi passivo (Passive InfraRed) che misura i raggi infrarossi (IR) irradiati dagli oggetti nel suo campo visivo, ideali come sensori di movimento. Questo apparecchio funziona per gli insetti, ma anche per gatti, e animali di quella taglia, forse gli animalisti più accaniti non saranno contenti, ma queste frequenze possono evitare la distruzione di cortili ben curati e gli appassionati giardinieri, bé, loro sarebbero molto contenti

A questa tecnologia si aggiunge un sistema di luci che spaventano gli animali quando entrano nel campo del PIR. Il prodotto può essere sia attaccato al muro (per esempio della casa) che piantato nel terreno per trovare la posizione più funzionale. Le recensioni di questo prodotto su amazon sono molto positivi, 4.1 stelle su 5 per 50 opinioni. Fra i commenti positivi c’è anche il fatto che funzioni anche sotto la pioggia o in un campo con l’irrigazione. 5 effetti diversi concentrati in un unico prodotto per tutte le necessità del compratore. Questa si che è efficienza.

  • Doppia onda

Il prodotto utilizza un’onda elettromagnetica (0.8Hz-8Hz Intervallo 160s) e un’onda ultrasonica ( 20-55 KHz/35 KHz Intervallo 80s) e questo lo rende molto più efficace dei marchingegni ad onda unica.

Saliamo un po’ di prezzo (circa 30€), ma la confezione contiene due repellenti da utilizzo domestico, infatti devono essere attaccati alla luce. Il design però ad alta efficienza permette di risparmiare energia elettrica.

Per un’ottima efficacia consigliano di utilizzarne uno per stanza, per riuscire ad avere un maggior impatto sugli insetti. Disponibile anche la confezione regalo, per un pensiero sicuramente inaspettato. Chi si aspetterebbe un repellente per gli insetti per il compleanno?

  • Specifico per le mosche

Se il problema non sono tutti gli insetti senza distinzioni di forme, ma in particolar modo le mosche, allora questo prodotto può soddisfare le vostre necessità.

Le frequenze infatti sono studiate per questo tipo particolare di insetto, ma dovrebbero coprire anche zanzare, ragni, pulci zecche e api. Ne rimangono solamente 5 e la consegna avverrebbe entro il 5/7 luglio. Perciò “hurry up!”

  • Multifunzionale

Indicato da mettere in giardino per la sua duplice funzione: repellente e luce notturna. Con un design accattivante e funzionale grazie all’asta incorporata per piantarlo nel terreno.

Possiede due modalità di carica: a energia solare grazie alla Cella solare V 0.6 W e ad elettricità tramite cavo USB. La luce è a Led, colore bianco freddo.

Non è quindi solamente una luce da giardino, ma anche un repellente ad ultrasuoni per insetti, quindi efficace, ma senza l’utilizzo di sostanze chimiche. Resistente alle alte temperature (potete lasciarlo al sole) ed impermeabile. Come abbiamo detto può essere piantato nel terreno, ma anche appeso. Il tempo di lavoro dovrebbe essere intorno alle 10 ero, 3 invece di carica. Tipologia di pila: litio.

  • Repellente a getto

Per ultimo questo pacchetto, che si è un po’ più caro, ma permette di avere una protezione completa.

Un repellente a getto d’acqua che può essere combinato ad un apparecchio ultrasuoni per ottimizzare le prestazioni.

Direi che in commercio ce n’è per tutti i gusti e adesso tocca voi decidere se volervi buttare in questa nuova tecnologia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche