Emiro del Qatar compra Isole Greche

Esteri

Emiro del Qatar compra Isole Greche

L’emiro del Qatar continua a fare shopping. Un tipo di shopping ben diverso da quello dei comuni mortali, con un’ ideale fattura che elenca l’acquisto dei grandi magazzini Harrods di Londra, della squadra di calcio del Paris St. Germain e di tante altre proprietà in giro per il mondo.

Ora sua altezza Hamad bin Khalifa al Thani, che ama molto il mare, ha deciso di “mettersi in tasca” alcune meravigliose isolette greche nel mar Ionio. D’altronde un uomo d’affari come lui non poteva farsi scappare la promozione in atto: sei isole a 8 milioni e mezzo di euro, secondo quanto rivela oggi il Guardian di Londra.

Se ne era innamorato quattro anni fa, durante una vacanza sul suo yacht in Grecia: ormeggiato il panfilo a Itaca, dalla mitica patria di Ulisse vide il minuscolo arcipelago delle Echinadi, puntando il binocolo in particolare su mezza dozzina di isolette disabitate, sormontate da boschi di ulivi, con bellissime spiagge e dolci insenature.

Ce ne sono altre dodici, e non è escluso che l’emiro acquisti anche quelle, dice al quotidiano londinese il sindaco di Itaca.

Gli ex-proprietari delle isole sono contenti, in quanto affermano che le tasse legate al loro possesso erano diventate per loro insostenibili. E la disastrata Grecia, seppur ferita al dover accettare una svendita di pezzi pregiati del suo territorio, non può evitare l’ingresso di un così forte investitore estero.

In bene informati dicono che il sovrano del Qatar volesse comprare anche Skorpios, l’isola in cui Aristotele Onassis sposò Jacqueline Kennedy, ma la nipote del magnate ha messo un prezzo che l’emiro ha giudicato troppo alto, 200 milioni di euro, e lui ha desistito o almeno ha deciso di aspettare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...