Emozioni e grandi applausi per “Mimì per sempre…Mia” COMMENTA  

Emozioni e grandi applausi per “Mimì per sempre…Mia” COMMENTA  

Napoli – Sabato 14 aprile al Teatro Orazio è andato in scena “Mimì per sempre …Mia”. Lo spettacolo, omaggio a Mia Martini, ha evocato grandi emozioni attraverso le esecuzioni canore della bravissima Marianna Mazzarini, accompagnata dai musicisti Leonardo Barbareschi, Pino Tafuto, Emilio Ausiello, intervallate dagli intensi testi di Giovanna Castellano, recitati da Francesca Barbareschi.

Lo spettacolo di teatro-canzone ha sottolineato diversi sentimenti come l’amore, la nostalgia, l’abbandono;  temi principali delle più belle e famose canzoni dell’indimenticabile Mimì. Più di ogni altra artista, Mia Martini è stata una cantante che ha interpretato testi che la rispecchiavano profondamente, creando quasi una simbiosi con i pezzi che cantava.

Per l’interprete il canto era soprattutto un’esigenza. In molte interviste infatti Mimì dichiarava che l’unico momento in cui fosse davvero felice era quando si esibiva; per lei cantare era una necessità.

Attraverso esecuzioni di brani come “Minuetto”, “La nevicata del ‘56”, “Mimì sarà”, ma soprattutto “Gli uomini non cambiano”, dove Mia Martini dichiarava con la sua interpretazione il rapporto difficile con gli uomini della sua vita e con l’amore, “Mimì per sempre …Mia” è riuscito a riprodurre l’intensità, la sensibilità e il grande valore di Mia Martini.

L'articolo prosegue subito dopo

Marianna Mazzarini con la sua voce calda e graffiata ha emozionato il pubblico, mentre i testi di Giovanna Castellano hanno sottolineato stati d’animo e sensazioni. Il numeroso pubblico ha apprezzato e applaudito calorosamente le varie esibizioni “costringendo” la Mazzarini a concedere, tra l’emozione generale, diversi bis a fine spettacolo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*