Energia rinnovabile: il governo ridurrà gli incentivi

Ambiente

Energia rinnovabile: il governo ridurrà gli incentivi

Le aziende attive nelle energie rinnovabili dovranno sempre più attrezzarsi per cercare di proseguire la propria attività con le proprie gambe senza attendersi ulteriori aiuti da parte del governo. Questi ci saranno, ma tenderanno sempre più a diminuire in quanto lo stato ridurrà progressivamente il suo impegno a sostegno di tali aziende. L’obiettivo sarà quello di arrivare entro il 2020 a generare il 35% di energia da fonti rinnovabili.

Ultimamente queste fonti di approvvigionamento vanno molto di moda, soprattutto grazie al fotovoltaico e all’eolico ma dal gennaio 2013 cambierà la disciplina relativa alle fonti rinnovabili differenti dal fotovoltaico, stabilendo dei parametri che vincoleranno proprio gli incentivi statali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*