Epidurale, quando andare dall'anestesista? - Notizie.it
Epidurale, quando andare dall’anestesista?
Infanzia

Epidurale, quando andare dall’anestesista?

Gli anestesisti si comportano diversamente nei diversi ospedali, alcuni infatti non praticano l'anestesia in travaglio, se la futura mamma...

Gli anestesisti si comportano diversamente nei diversi ospedali. Alcuni infatti non praticano l’anestesia in travaglio, se la futura mamma non è stata vista per una visita “preparatoria” una ventina di giorni prima della presunta data del parto.

Durante la visita, oltre all’ anamnesi e alla valutazione nell’esame del sangue dei valori relativi alla coagulazione, potrebbe essere richiesto un elettrocardiogramma.

A volte viene controllata anche la colonna vertebrale, in particolare se la gestante è dichiaratamente obesa. Infatti, se da una parte l’obesita’ è una delle indicazioni a preferire il parto in analgesia, la stessa condizione puo’ pero’ rendere difficile l’esecuzione dell’anestesia epidurale, che puo’ essere eseguita in modo diverso, per esempio, per via endovenosa.

In alcuni ospedali, invece, i controlli sono effettuati solo al momento del parto, perchè soprattutto i valori della coagulazione del sangue e dei globuli bianchi indicano o meno il rischio di infezioni durante il travaglio, e possono modificarsi, veraficando gli esami effettuati in precedenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Occhi verdi
Donna

Come esaltare gli occhi verdi

di Notizie

Gli occhi verdi spesso non vengono notati a causa di un make up sbagliato. Con qualche semplice trucco si può esaltare questo meraviglioso colore.