Con le erbe si possono rimuovere i calcoli biliari! COMMENTA  

Con le erbe si possono rimuovere i calcoli biliari! COMMENTA  

I calcoli biliari spesso sono ereditari e alcuni studi sostengono che si trasmettono per via genetica. A soffrirne di più sono le donne, rispetto agli uomini, per l’eccesso di estrogeni dovuti alla gravidanza e per l’ assunzione di metodi contraccettivi.

Leggi anche: Come festeggiare 8 marzo alternativo a Milano


Ma che cosa sono i calcoli biliari? I calcoli biliari, non sono altro che dei piccoli sassolini che si sviluppano nella cistifellea, un organo che si trova sotto il fegato nel quadrante superiore destro dell’addome. I calcoli biliari si formano perché la bile, il liquido conservato nella cistifellea che aiuta l’organismo a digerire i grassi, si solidifica, a causare questi calcoli, è la presenza di troppo colesterolo nella bile.

Leggi anche: Come festeggiare 8 marzo alternativo a Roma


Per fortuna ci sono molti rimedi per poterli curare, oltre alla cura medica, potreste provare una combinazione di erbe aromatiche, quali la curcuma: ha le proprietà di ridurre l’ infiammazione,   Dandelion è un’ erba popolare per la pulizia del fegato perché stimola il flusso della bile e minimizza l’infiammazione del fegato e della cistifellea, il Cardo mariano che è stato usato per migliaia di anni nella medicina tradizionale, e le foglie di carciofo, i principi attivi che si possono ritrovare all’interno delle foglie di questo ortaggio, permettono di tenere sotto costante controllo i livelli di colesterolo e dei trigliceridi, senza dimenticare come venga garantito lo svolgimento di un’ottima azione a livello diuretico.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*