Erbe e spezie per la cura del viso

Guide

Erbe e spezie per la cura del viso

Erbe e spezie sono note per i sapori e profumi, ma sapevate che possono donare alla pelle un aspetto più giovane e sano? Sempre più spesso, i prodotti per la cura del viso contengono erbe e spezie, capaci di rendervi più belle e sane, dentro e fuori. Ma quali sono queste erbe “magiche” e in che modo aiutano la pelle?

Finocchio

Il finocchio è ottimo per le pelli sensibili, purifica e lenisce: pulisce a fondo la pelle oleosa e riduce il rossore. Per un detergente tutto naturale aggiungete due cucchiai di semi di finocchio schiacciati a mezza tazza di latticello e mischiate il composto. Dopo averlo fatto bollire a bagnomaria per circa mezz’ora, filtrate e lasciatelo riposare per due ore prima dell’uso.

Chiodi di garofano

Usati da secoli per la cura dei denti, i chiodi di garofano hanno proprietà antimicrobiche. Sono perfetti per una pulizia profonda e possono fare miracoli contro l’acne.

Pepe

Il pepe favorisce la circolazione, è ottimo negli oli da massaggio e mantiene giovane la pelle del viso.

Attenzione alle pelli sensibili, perchè può causare irritazioni.

Curcuma

Se il vostro problema è quello delle macchie dovute all’età, non c’è niente di meglio dei prodotti che contengono curcuma.

Cannella

La cannella ha potere riscaldante, il che la rende un vero toccasana per la pelle fredda. Provate in particolare gli scrub alla cannella, ma ricordate che è sconsigliata a chi ha la pelle sensibile.

Timo

Il timo è un antisettico stimolante. Fate bollire il timo e filtrate, lasciate raffreddare per un paio d’ore e usatelo come astringente.

Salvia

La salvia è purificante e stimolante, ottima per restringere i pori. Fate bollire la salvia e filtrate, lasciate raffreddare per un paio d’ore e usatela come risciacquo finale dopo le vostre cure del viso quotidiane: eviterete così che make-up o creme ostruiscano i pori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*