Erbe e vitamine per combattere ansia e depressione COMMENTA  

Erbe e vitamine per combattere ansia e depressione COMMENTA  

L’ansia e la depressione sono due condizioni di salute mentale distinte, ma spesso si manifestano insieme, secondo lo psichiatra Daniel K. Hall-Flavin della Mayo Clinic. Il Dott. Flavin precisa che spesso una condizione comporta l’altra. Lo psichiatra ha notato anche che spesso i rimedi per la depressione possono finire con l’alleviare anche i sintomi dell’ansia. C’è una vasta gamma di opzioni per coloro che cercano modi naturali di far fronte all’ansia e alla depressione.

Trattamento alle erbe per l’ansia

Il centro medico dell’Università del Maryland ha effettuato una ricerca sull’efficacia dei trattamenti a base di erbe per l’ansia. Tre delle più diffuse erbe utilizzate per il trattamento dell’ansia sono la valeriana, il fiore della passione e il kava kava. A causa del potenziale di queste erbe di entrare in contrasto con i farmaci prescritti per curare l’ansia, i dottori dell’Università del Maryland consigliano di consultare il proprio medico prima di iniziare ad assumerle. È stato dimostrato che la kava kava provoca danni al fegato, suggerendo alla Food and Drug Administration (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali, abbreviato in FDA) a pubblicare un avviso, anche su suggerimento del Dott. Hall-Flavin della Mayo Clinic. La valeriana e il fiore della passione hanno meno effetti collaterali. Altre erbe che si ritiene essere utili per calmare l’ansia sono la camomilla, lo zenzero e la liquirizia.


Vitamine per l’ansia

L’Health System dell’Università del Michigan segnala l’efficacia di varie vitamine per il trattamento dell’ansia. In particolare, hanno notato che un integratore multivitaminico minerale in una ricerca ha alleviato i sintomi dell’ansia, mentre in un altro studio l’uso di niacina, una forma di vitamina B3, si è rivelato molto promettente.


Trattamento alle erbe per la depressione

Una delle erbe più utilizzate per il trattamento della depressione è l’erba di San Giovanni. Largamente utilizzata in Europa, negli Stati Uniti è stata etichettata come integratore. Lo staff della Mayo Clinic ha notato che questa pianta si è dimostrata efficace nel trattamento di depressioni lievi e moderate. Il centro medico dell’Università del Maryland ha osservato che la lavanda si è dimostrata molto efficace nel trattamento di depressione e ansia. Usare l’olio di lavanda per i massaggi ha rivelato la capacità di migliorare l’umore, aumentare le capacità intellettive e ridurre l’ansia.


Vitamine per la depressione

Il gruppo di vitamine del complesso B è stato al centro dell’interesse nello studio per il trattamento della depressione. Il centro medico dell’Università del Maryland segnala che le vitamine B6, B9 e B12 si sono rivelate promettenti, ma non esistono prove certe atte a supportare la loro efficacia nel fronteggiare i sintomi della depressione.

L'articolo prosegue subito dopo

La vitamina D si è rivelata utile per migliorare l’umore di colore che soffrono di disturbi affettivi stagionali, una forma di depressione che si manifesta prevalentemente durante l’inverno, dovuta alla mancanza di luce solare.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

2 Commenti su Erbe e vitamine per combattere ansia e depressione

  1. Ottima guida! Mi permetto solo di aggiungere che qualora si sospetti di soffrire di una forma depressiva cronica è importante rivolgersi al proprio medico di fiducia in quanto una depressione maggiore trascurata può comportare un rilevante peggioramento della qualità di vita.

  2. purtroppo la depressione e l’ansia è qualcosa di molto comune nella società moderna e abbiamo sicuramente bisogno di una maggiore conoscenza sui metodi per combattere questi problemi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*