Erbe per eliminare le tossine dal corpo COMMENTA  

Erbe per eliminare le tossine dal corpo COMMENTA  

Il processo di disintossicazione rimuove i materiali potenzialmente dannosi che si accumulano nel corpo. Il termine disintossicazione è spesso associato ai programmi di trattamento per alcol e droghe e al processo che l’organismo compie per tornare ad un normale livello di funzionamento. Il termine disintossicazione è anche associato al processo utilizzato in varie diete per liberare il corpo da sostanze dannose risultanti dall’ambiente e dalle tossine dell’alimentazione. La disintossicazione in questo senso è un processo purificante che rimuove le sostanze malsane dal corpo e lascia che l’organismo ritorni ad un bilanciato stato naturale. Un modo per disintossicare il corpo dalle tossine nocive consiste nel bere tè a base di erbe rinomate per aiutare il processo di purificazione e bilanciamento del corpo. Si possono acquistare tè disintossicanti preconfezionati o li si può preparare a casa.

Finocchio, cardamomo, coriandolo

Il tè disintossicante Pukka è una miscela di diversi semi di erbe. Il tè è una combinazione di semi di anice, cardamomo, coriandolo, sedano e radici di liquirizia e viene utilizzato per purificare e ringiovanire il corpo. Nello specifico, è utile per rilassare il processo digestivo e per pulire il tratto urinario, per eliminare o pulire l’eccesso di muco, per far uscire le tossine dal corpo e per calmare e rinforzare l’organismo in modo da raggiungere un bilancio naturale. Questo tè è privo di caffeina ed è un tè organico certificato.

Leggi anche: Ricetta Succo Di Mango Con Succo Di Pompelmo E Lamponi


Zenzero

Il valore dello zenzero in termini di salute in una dieta è significativo. Lo zenzero è una pianta naturale ricca di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano il corpo a liberarsi dai radicali liberi, che si pensa influenzino la salute dei vasi sanguigni, il cancro e l’invecchiamento. Uno degli effetti dello zenzero sta nello stimolare la sudorazione e ha lo stesso effetto sul corpo di una sauna. Il processo di sudorazione, causato dall’assunzione di tè allo zenzero, elimina le tossine attraverso i pori ed elimina i loro effetti negativi. Le persone hanno utilizzato lo zenzero per migliaia di anni per aiutare ad alleviare la  nausea, per diminuire il dolore e ridurre il disagio associato a crampi e gonfiore.

Leggi anche: Ricetta Anatra Al Tè


Rosmarino, anice e zenzero

Se ci si sente sotto tono, una tazza di tè allo zenzero e al rosmarino può essere un modo efficace per liberare il corpo dalle tossine che impediscono di sentirsi bene come si vorrebbe.

Il tè allo zenzero e al rosmarino aiuta ad alleviare i sintomi come la congestione, malattie di stomaco e altri disturbi associati al raffreddore, alle allergie e all’influenza.

L'articolo prosegue subito dopo

L’utilizzo del rosmarino include un incremento dell’appetito e la gestione di dolori di stomaco e nausea. Lo zenzero, un antistaminico naturale, espettorante e decongestionante, aiuta anche a combattere la nausea. L’anice stellato, utilizzato nella preparazione del tè disintossicante allo zenzero e al rosmarino, ha un distinto sapore di liquirizia e aiuta nella perdita di muco.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*