Erbe per favorire un sonno naturale COMMENTA  

Erbe per favorire un sonno naturale COMMENTA  

Le erbe medicinali ricadono sotto due categorie: toniche e stimolanti. Quando si vuole riuscire a dormire senza utilizzare medicinali o farmaci senza bisogno di ricetta medica, le erbe della varietà tonica possono essere la scelta giusta. Erbe come il balsamo di limone (melissa), la “melissa” o il “balsamo di limone” vengono spesso utilizzate per favorire il sonno, così come la camomilla, la lavanda, la skullcap, la valeriana, il legno di betonica, la melatonina, il fiore della passione e il kava kava.

Come funzionano

Gli erboristi non raccomandano le erbe semplicemente per trattare i sintomi come l’insonnia, ma anche per correggere sbilanciamenti nel corpo che provocano i sintomi, secondo Holistic Online. Erbe come la valeriana e il luppolo possono rilassare il sistema nervoso, comportando un sonno ristoratore. Ogni erba contiene una varietà di costituenti attivi che hanno effetti primari e secondari che determinano la condizione per la quale l’erba è più adatta.


Troppo di una cosa buona non è buono

Prendere troppi integratori, erbe e vitamine talvolta provoca disturbi del sonno. Eliminare qualsiasi cosa che possa stimolarvi, incluse spezie ed erbe stimolanti come il ginko biloba. Inoltre, limitare l’apporto di erbe come la melatonina ad una volta a settimana. Non assumere kava kava per più di tre mesi perché possiede effetti potenzialmente collaterali come il danneggiamento del fegato. La camomilla può essere calmante, ma può anche rendere più svegli, rendendo meno facile prendere sonno.


Consultare un erborista professionista o un medico è sempre meglio prima di iniziare ad assumere qualsiasi erba.

Dove acquistarle

Si possono acquistare erbe in qualsiasi erboristeria, dove gli impiegati potranno consigliare quale erba possa aiutare a favorire il sonno o a rilassarsi.

Si possono acquistare facilmente anche online su buyherbs.com, HerbalRemedies.com e TheHerbShop.com .

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*