Eredità – La storia della mia famiglia

Libri

Eredità – La storia della mia famiglia

Classe 1957, Lilli Gruber è una giornalista e scrittrice, originaria del SudTirolo diventa un volto noto con la conduzione del TG2. Come giornalista ha seguito eventi come il crollo del Muro di Berlino e la guerra in Iraq. Ha rinunciato allo stipendio da parlamentare e oggi conduce il programma Otto e Mezzo su La7 tutti i giorni dopo il telegiornale. Questa settimana torna in libreria con un nuovo romanzo dal titolo particolare “Eredità“. Una saga familiare che si intreccia a un capitolo poco conosciuto del nostro Novecento. Una vicenda tutta al femminile che emoziona e sorprende: inattesa, profonda, viva. “Non avevo mai pensato di scrivere della mia famiglia. Cosa c’era da raccontare? Finché non ho trovato il diario di Rosa, la mia bisnonna. E ho capito che tra quelle pagine c’era anche la storia di un popolo e di una regione, quella in cui sono nata. Una storia che in Italia conoscono in pochi e che potrebbe, invece, insegnarci molto.

Rosa comincia il suo diario ai primi del Novecento, quando il Sudtirolo è territorio austriaco. È l’8 aprile 1902, il giorno del suo matrimonio con Jakob Rizzolli. Lungo la linea dei secoli e di due altre generazioni di donne – mia nonna Elsa, mia madre Herlinde – la sua eredità è arrivata fino a me”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche