Eroe a 4 anni: muore dopo aver salvato una bambina di 3 anni dall’annegamento COMMENTA  

Eroe a 4 anni: muore dopo aver salvato una bambina di 3 anni dall’annegamento COMMENTA  

Texas – Xander Vento, 4 anni appena, è morto per salvare la vita a una bambina di 3 anni che stava annegando in piscina. Il dramma si è consumato in una piscina di Fort Worth, in Texas.

Il piccolo Xander ha notato la bimba in difficoltà e l’ha aiutata a tenere la testa fuori dall’acqua. Una fatica eccessiva per lui che, esausto, è scivoltao sul fondo della piscina.

Trasportato al Cook Medical Center, Xander è entrato in coma, un coma dal quale non si è più ripreso fino alla morte. Al momento della tragedia la madre di Xander era presente in piscina ma non sono stati resi noti altri dettagli.

Cris e Misty,i genitori della vittima hanno detto:

Ci auguriamo che la vita di nostro figlio serva da ispirazione… era l’angelo della piscina e si è sacrificato per salvare un’altra vita.

Gli organi del piccolo Xander sono stati donati, un ultimo gesto di generosità di un bambino morto troppo presto.

Leggi anche

5 Commenti su Eroe a 4 anni: muore dopo aver salvato una bambina di 3 anni dall’annegamento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*