Eroinomane incinta: i soldi meglio spenderli per la droga COMMENTA  

Eroinomane incinta: i soldi meglio spenderli per la droga COMMENTA  

Eroinomane incinta: i soldi meglio spenderli per la droga
Eroinomane incinta: i soldi meglio spenderli per la droga

La trasmissione americana Phil, che parla di droga e casi disumani, ha raccontato la storia di Niki, una 25enne eroinomane incinta.

Niki è una 25enne eroinomane che ha scelto la droga sopra tutto il resto, compreso il figlio e la possibilità di essere madre.


Nel filmato, Niki ammette di sentirsi in colpa per la vita che conduce. Una vita in cui consuma ogni giorno un grammo di eroina al giorno e per la quale ha messo la droga al primo posto della sua vita.


Ha anche deciso di non chiedere aiuto a nessuno. Prova a ignorare la sua famiglia e a non parlare con loro. Spera che ci sia qualcosa di più per la sua vita, oltre alla droga e al bisogno di droga.


La madre e la sorella sono disperate per la situazione in cui versa la ragazza e spera che il programma possa aiutarla a uscire dalla droga. La madre e la sorella si dicono pronte a  fare qualsiasi cosa per aiutare Niki a uscire da questa situazione e non riescono a credere al posto in cui vive.

L'articolo prosegue subito dopo


Niki ha iniziato a fare uso di droga, di eroina all’età di 17 anni e per comprarsi la sua dose quotidiana, è anche ricorsa alla prostituzione.

Preferisce continuare a drogarsi piuttosto che alimentare il suo bambino che deve ancora venire alla luce.

La madre si dice scioccata da come vive la figlia e dalle condizioni in cui versa, inoltre teme che la figlia non arrivi a Natale e muoia prima.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*