Esempio lettera di recesso da un contratto COMMENTA  

Esempio lettera di recesso da un contratto COMMENTA  

Vuoi annullare un contratto e hai bisogno di scrivere una lettera di recesso? Ecco alcuni suggerimenti che ti aiutano a scriverla.

Una lettera di recesso è una lettera formale scritta per terminare la relazione con una organizzazione o individuo, o in casi come un’offerta di lavoro, impedendo un rapporto dall’inizio, in primo luogo. La lettera può essere applicata a una serie di altri scenari, tra cui lasciare una scuola o all’università, che termina cure mediche fornite al paziente, porre fine ad un rapporto di lavoro o di affari, o tirare in ballo un avvocato in questioni legali.


Se stavi facendo domanda per un posto di lavoro e hai inviato la domanda, ma hai deciso di rimanere al tuo lavoro attuale, si dovrebbe inviare una missiva, epistola che spieghi i motivi del tuo rifiuto. L’invio di una lettera di recesso è una cortesia, ed è un ottimo modo per evitare di essere contattati.


Dovrebbe essere scritta in un italiano corretto, specificando la data, indirizzandolo al responsabile, spiegando le ragioni. Se per esempio ne scrivi una per recedere da un contratto di energia elettrica o di telefono, non dimenticare di menzionare la data e spiegare le ragioni che ti spingono ad annullare il contratto.

In questo modo l’azienda saprà cosa pensi e ti cancellerà dall’elenco.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*