Esercenti scioperano contro i rifiuti COMMENTA  

Esercenti scioperano contro i rifiuti COMMENTA  

rifiuti

La decisione è stata presa dagli esercenti di ristoranti, bar e chalet del lungomare di Napoli, è la singolare protesta che avrà l’intento di sottolineare il proprio disappunto nei confronti di una situazione sempre più insostenibile dovuta al grave disagio dei rifiuti.
Giovedì prossimo così, per tutta la giornata, serrati la maggior parte dei negozi a partire da largo Sermoneta fino a Castel dell’Ovo.
E’una protesta che i negozianti rivolgono all’amministarzione locale per chiedere una celere risoluzione del problema rifiuti che sta nuovamente affliggendo la stragrande maggioranza dei comuni campani.
“La città sommersa dai rifiuti è vittima di una burocrazia lenta e penalizzante per gli operatori del settore della ristorazione”, questa è la nota che sottolinea il proprio disappunto per il netto disinteresse che si sta rivolgendo ad una città che ha grandi potenzialità a livello commerciale, economico e turistico, ma queste non vengono utilizzate, facendo perdere sempre più punti di gradimento per la precaria condizione nella quale la città di Napoli si trova .
Foto byalleanzanazionale.it

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*