Esercizi per addominali da fare in casa

Guide

Esercizi per addominali da fare in casa

addominali

 

Gli addominali, con l’arrivo dell’estate, sono le parti del corpo che maggiormente vengono allenate. Ecco alcuni consigli per farlo a casa.

Gli addominali, uno delle parti di maggior spicco del torace, vengono allenati all’interno della propria casa da moltissime persone. Innanzitutto vanno svolti in uno spazio amplio, almeno da eliminare la possibilità di involontari urti con arredi appuntiti. L’abbigliamento deve essere sportivo, per svolgere con più facilità i movimenti e rimanere nello stesso tempo comodi.

Prima di tutto bisogna sedersi sulla punta della sedia e mettere le mani verso i bordi della sedia con le dita che guardano verso le ginocchia. La seconda fare è stringere gli addominali e portare le dita al di fuori della sedia. Sollevare poi il sedere dalla sedia cercando di trattenere questa posizione per quanto più possibile, per un massimo di 5 – 10 secondi. Alla fine del tempo prefissato bisogna abbassarsi e ripetere l’esercizio.

E’ consigliato continuare l’esercizio per 5/6 volte, in base ovviamente alla propria costituzione e alla intensità scelta per la pratica sportiva.

Un altro esercizio alternativo è la classica pratica degli addominali, basta incastrare i piedi sotto una base resistente e pesante (senza ovviamente farsi male o avere fastidio). Nel caso si volessero potenziare gli addominali alti bisogna piegarsi per circa 20 volte per 4 turni (alla fine di ognuno è consigliata una pausa di 30 secondi). Per quelli obliqui bisogna piegarsi in modo che i gomiti (posti dietro alla testa) tocchino incrociando il ginocchio opposto. Per questo sempre 4 turni ma si cala a 15 volte poiché è maggiormente dispendioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*