Esplode fabbrica di fuochi d’artificio a Città Sant’Angelo

Cronaca

Esplode fabbrica di fuochi d’artificio a Città Sant’Angelo

Un morto e almeno sette dispersi è il bilancio della grave esplosione che è avvenuta stamattina in una fabbrica che produce materiale pirotecnico, a Città Sant’Angelo, vicino Pescara. In seguito all’esplosione è divampato un incendio che ha interessato le abitazioni vicine. Secondo la Questura della vittima non è stata ancora accertata l’identità, mentre tre feriti gravi sono stati trasportati d’urgenza in ospedale.

L’esplosione è stata avvertita a molti chilometri di distanza. L’ANSA riporta il racconto di alcuni testimoni: si è trattata di una vera e propria scena apocalittica. La zona è stata interdetta al traffico privato, mentre i campi che circondano la fabbrica sono in fiamme.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...