Estate 2013, a casa cinque milioni di italiani

Attualità

Estate 2013, a casa cinque milioni di italiani

La crisi economica colpisce le famiglie italiane e le costringe a rinunciare alle vacanze estive. Una recente indagine condotta dalla Trademark Italia, specializzata in ricerche nel settore del tempo libero, ha rilevato che circa cinque milioni e mezzo di italiani non andranno in vacanza quest’anno per la scarsità di soldi a disposizione. Il settore del turismo è in allarme, poiché si prospetta una perdita di ricavi lordi pari a circa 2,7 miliardi di euro, oltre alla perdita di tremila posti per addetti stagionali.

Rispetto all’anno scorso si prevede una diminuzione di presenze di circa il 7%. L’estate 2013 quindi potrebbe essere “freddina” non solo dal punto di vista climatico, ma anche sul fronte economico. Gli italiani devono pur risparmiare in tempi di crisi, e in molti sono costretti a tagliare lo shopping turistico. Il 23,5% di italiani che pensa di andare in vacanza non sa ancora né quando né per dove partire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche