Estonia, nel 2018 muro lungo il confine con la Russia - Notizie.it

Estonia, nel 2018 muro lungo il confine con la Russia

News

Estonia, nel 2018 muro lungo il confine con la Russia

Mentre l’Ungheria sta completando il suo, arriva dall’Estonia la notizia della prossima costruzione di un altro muro, anche se le motivazioni sembrano diverse.
Se la preoccupazione degli ungheresi è infatti quella di difendere il loro territorio dall’invasione di migranti, quella del governo estone è tutta rivolta a possibili azioni da parte dei vicini russi.
Tutto si riconduce alla questione ucraina e alla Crimea, perché, come ha dichiarato il ministro dell’interno Toomas Viks all’agenzia di stampa AFP, “lo scopo del muro è quello di assicurare le condizioni ideali di controllo del confine, garantendo la sicurezza dell’Estonia e dell’area Schengen”.
Il muro (o recinzione, non si sa ancora di preciso), sarà costruito nel 2018, sarà alto due metri e mezzo e coprirà circa un terzo del confine russo estone, perciò si estenderà per poco più di un centinaio di chilometri. Per il resto, a dividere il paese da Mosca ci pensa già la conformazione naturale della zona, grazie alla presenza delle acque.

“Il muro servirà” ha aggiunto il ministro estone “a garantire il controllo del confine da attraversamenti illegali e traffico di esseri umani”.
Nonostante i proclami governativi sembrino richiamare la necessità di controllare la frontiera anche nei confronti dell’immigrazione, sembrano molto più convincenti le ragioni legate a possibili preoccupazioni legate alla vicina Russia.

1 Trackback & Pingback

  1. Estonia, nel 2018 muro lungo il confine con la Russia | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche