Etna, nuova eruzione dal cratere di sud-est

Catania

Etna, nuova eruzione dal cratere di sud-est

CATANIA – Una nuova colata lavica dal cratere di sud-est nella parte sommitale del vulcano, è stata registrata questa mattina, precisamente alle ore 4.34, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.


Nella zona, dove persiste l’attività stromboliana con fontane di lava ed emissione di cenere, è stata dichiarata una “criticità elevata”. L’attività stromboliana dell’Etna, la prima del nuovo anno, ha prodotto una colonna di cenere alta più di 5.000 metri. Senza creare particolari problemi al traffico aereo su Catania. La lava si dirige verso la Valle del Bove, ancora lontano dai centri abitati. Nessuna scossa sistimica è stata registrata, tuttavia per l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Catania, che tiene sotto controllo l’Etna, si tratta di una situazione di particolare criticità per l’intera zona. Su “Fontanarossa”, traffico limitato sino alle ore 14.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...