Etsy: gli articoli più venduti

Shopping

Etsy: gli articoli più venduti

Etsy: gli articoli più venduti
Etsy: gli articoli più venduti

L’e-commerce  trova con Etsy la piattaforma ideale per reperire oggettistica fai-da-te. Prodotti più richiesti e importanza creatività artigianale

Etsy ha già tradito le origini, ma di fatto è nata come mercato virtuale di prodotti fatti-a-mano. In questo senso, è bene distinguere, al momento della scelta, i prodotti artigianali da quelli che sono piuttosto il frutto di manodopera sottocosto e poi spacciati per prodotto in proprio. Al di là di questo, però, è bene sottolineare che sopravvivono artisti e  veri artigiani che creano in proprio e, spesso in silenzio e al riparo dei riflettori, tengono alto il nome di  questa piattaforma di e-commerce. I prodotti più venduti sono i gioielli fuori dall’ordinario, vestiti e oggetti vintage, ma anche dischi in vinile e oggetti da collezione.

Come funziona in genere la vendita on line

Etsy è solo una delle tantissime piattaforme di e-commerce. Bisogna osservare che in Italia questa forma di vendita è ancora giovane e presenta ancora alcuni ostacoli.

I prodotti che vengono messi in vetrina in questi negozi virtuali sono di due categorie: “low-touch” e “high-touch“. I primi, conosciuti, sono quei prodotti per il cui acquisto non è necessario il contatto, o la prova.

Sono, cioè, quelli per i quali l’acquisto on line è la via più veloce e più conveniente. I prodotti “high-touch“, al contrario, sono tutti quelli che per l’acquisto richiedono un contatto e una visione diretta del compratore. L’esempio di questa tipologia sono le scarpe e i vestiti, anche se esiste un mercato on line anche in questo ambito. E’ innegabile, tuttavia, che per questo secondo tipo di prodotti la vendita on line può essere un limite.

Ecco una classifica dei prodotti on line  generalmente più venduti. Sono tre:

  1. beni alimentari
  2. oggetti rari o introvabili
  3. pornografia(in questo campo, il mercato on line è addirittura un valore aggiunto. Il mercato è grandissimo, gli acquirenti, in crescita, mentre il contatto virtuale è preferito a quello diretto per motivi di privacy).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...