Euro 2012, girone A: Repubblica Ceca e Grecia ai quarti. Russia e Polonia eliminate

Calcio

Euro 2012, girone A: Repubblica Ceca e Grecia ai quarti. Russia e Polonia eliminate

Giorgios Karagounis, 35 anni

Era il girone tecnicamente più debole, ma non ha mancato di regalare la prima vera sorpresa di questo Europeo. La Russia, infatti, dopo averne rifilati quattro alla Repubblica Ceca e aver pareggiato 1-1 con i polacchi, si è fatta superare 1-0 dalla Grecia (rete di Karagounis nel recupero del primo tempo) nell’ultima partita. Sconfitta quanto mai infausta perché gli ellenici ottengono una insperata qualificazione ai quarti proprio a scapito dei russi: entrambe le nazionali sono a quattro punti, ma gli scontri diretti premiano ovviamente la Grecia.

L’altra squadra del girone che ha guadagnato i quarti è la selezione della Repubblica Ceca. La compagine di Cech e Rosicky (oggi assente) ha avuto ragione senza troppi problemi su una spenta Polonia. Partita bruttina, risolta da un goal di Jiracek su assist di Baros.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche