Euro 2016, Austria – Ungheria 0-2 COMMENTA  

Euro 2016, Austria – Ungheria 0-2 COMMENTA  

L’Ungheria ha battuto l’Austria nel primo incontro del gruppo F a Euro 2016.

Risultato a sorpresa ai Campionati Europei di Calcio in corso in Francia, con la vittoria dell’Ungheria che ha battuto per 2 a 0 l’Austria grazie ai gol di Szalai al 62 esimo e di Stieber a tre minuti dallo scadere dei tempi regolamentari.


Ci si aspettava l’Austria, una squadra giudicata da molti come dotata di un ottimo potenziale, e invece l’Ungheria ha ribaltato i pronostici. La nazionale magiara ha schierato in porta l’estremo difensore Kiraly che, con i suoi 40 anni e 274 giorni, è da oggi il giocatore più vecchio ad aver partecipato alla fase finale di un campionato europeo.


L’Austria è stata pericolosa in avvio grazie alle conclusioni di Alaba, ha giocato meglio per tutto il primo tempo, arrivando ad una conclusione pericolosa con Junuzovic al 35 esimo, senza però riuscire a concretizzare. L’Ungheria ha iniziato subito bene nella ripresa, andando vicina al gol con Dzsudzsak e passando poi in vantaggio con Szalai al 62 esimo. Quattro minuti dopo, l’Austria è rimasta in inferiorità numerica per l’espulsione di Dragovic e l’Ungheria ne ha approfittato sfiorando il raddoppio in due occasioni prima di realizzarlo grazie al gol di Steiber all’87 esimo.


Prossime partite del girone sabato 18 giugno: Islanda-Ungheria e Portogallo-Austria.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*