Euro 2016, i complimenti tedeschi all’Italia di Conte COMMENTA  

Euro 2016, i complimenti tedeschi all’Italia di Conte COMMENTA  

euro 2016

Il passato è solo un caffè riscaldato, secondo il ct Loew. Elogi a Conte e all’Italia di Euro 2016: la più forte degli ultimi anni.

Sabato sera Italia Germania vale la semifinale di Euro 2016. Il commissario tecnico tedesco Joachim Loew non vuol sentir parlare di precedenti.


L’Italia non è più solo catenaccio, merito di Conte

È un’abitudine dura a morire, quella di accusare l’Italia di fare catenaccio, immancabile anche a Euro 2016. In un torneo con tantissime partite da sbadigli e molti gol segnati nell’ultimo quarto d’ora, a citare il cliché, questa volta, è stato il commissario tecnico della Germania Joachim Loew. Lo ha fatto in modo singolare, però, per rimarcare i complimenti all’Italia di Antonio Conte. “L’Italia” ha detto Loew, “non è più solo catenaccio e questo è merito di Conte, che ha capito che col solo catenaccio non si vince un torneo”.


Si sente aria di pretattica da parte dei tedeschi, che mirano forse ad ammorbidire un po’ lo scatenato ct azzurro. “Sono impressionato dal loro stile di gioco” ha proseguito Loew riferendosi ai ragazzi di Conte, “la Spagna non è riuscita a imbastire azioni offensive, ma ci sono anche soluzioni in avanti. Per me questa nazionale azzurra è più forte di quella del 2008, del 2010 e del 2012”.


Il passato non conta

Esclusa dalla citazione quella che, nel 2006, è andata a vincere i mondiali proprio in Germania, eliminando i padroni di casa. Di precedenti, però, Joachim Loew non vuol sentir parlare.

L'articolo prosegue subito dopo

“Il passato” ha precisato il ct tedesco, “è un caffè riscaldato e noi sabato vogliamo bere un espresso appena fatto e ci deve piacere molto”. Attenzione, però, perché il caffè servito da Conte, a volte, può essere molto forte: bevuto alla sera, può non far dormire.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*