Euro 2016, Portogallo – Islanda 1-1 COMMENTA  

Euro 2016, Portogallo – Islanda 1-1 COMMENTA  

euro 2016

E’ finito con un pareggio per 1 a 1 l’incontro del gruppo F  di Euro 2016 di ieri sera fra Portogallo e Islanda con gol di Nani e Bjarnson.

Un po’ a sorpresa, l’Islanda è riuscita a fermare il ben più quotato Portogallo inchiodandolo ad un pari che proietta, contro ogni pronostico, l’Ungheria, vittoriosa contro l’Austria, in testa al gruppo F. Il tema del match è stato il confronto fra due squadre agli antipodi, con il Portogallo attempato (molti i giocatori sopra i 30 anni), compassato, spesso fermo, che si affida soprattutto alle giocate dei singoli, opposto ad un’Islanda dinamica, burrascosa e giovane, che di tecnica ne ha poca, ma corre e combatte.


L’avvio è stato tutto di marca portoghese, con i lusitani che sfiorano la porta in più occasioni e, al 31 esimo, passano in vantaggio con Nani che infila di prima su cross basso dalla destra. Per tutta la prima frazione, l’Islanda cerca soprattutto di contenere gli avversari, rischiando molto, ma senza mai andare alla deriva. Nel secondo tempo, dopo 5 minuti, arriva improvviso il pari islandese grazie a Bjarnson e, da lì in poi, la partita cambia. L’Islanda ritrova fiducia e combatte su ogni pallone, mentre il Portogallo tenta di riportare il match su un piano soprattutto tecnico.


Finisce con un pareggio giusto, che premia la piccola Islanda (300 mila abitanti in totale) a scapito di un Portogallo che, a questo punto, non potrà più sbagliare nulla, se vuole accedere alla fase successiva del torneo. Il gruppo F giocherà di nuovo il 22 giugno: Ungheria – Portogallo e Islanda – Austria.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*