Euro 2016, Portogallo prima semifinalista COMMENTA  

Euro 2016, Portogallo prima semifinalista COMMENTA  

euro 2016

Il Portogallo è la prima semifinalista di Euro 2016. La nazionale di Cristiano Ronaldo ha battuto la Polonia ai rigori dopo l’1-1 nei tempi regolamentari.

Una partita equilibrata ha proiettato il Portogallo fra le prime quattro di Euro 2016. Ora arrivano Galles o Belgio.


Portogallo non brillante, ma obiettivo semifinale centrato

Un Cristiano Ronaldo non brillante alla guida di un Portogallo non brillante, eppure i lusitani sono riusciti ad avere la meglio su Lewandowski e compagni. Allo Stade Velodrome di Marsiglia, Polonia e Portogallo hanno chiuso sul risultato di parità per 1 a 1 i primi novanta minuti di gioco.


La Polonia è andata subito in vantaggio con Lewandowski abile a raccogliere un cross basso da sinistra dopo appena 2 minuti di gioco. Attorno alla mezz’ora del primo tempo è arrivato il pareggio di portoghesi con il giovane Renato Sanches: deviazione decisiva della retroguardia polacca su tiro di sinistro.


1-1 al 90°, si decide tutto ai calci di rigore: 6-4 risultato finale

Ai calci di rigore decide l’errore di Blaszczykowski, con Rui Patricio che para e manda i suoi in semifinale. Cristiano Ronaldo protagonista di un possibile rigore per il Portogallo e, soprattutto, di una grande occasione negli ultimi minuti del secondo tempo, quando Moutinho lo ha servito e l’attaccante del Real Madrid non è riuscito a impattare il pallone a pochi passi dalla porta polacca.

L'articolo prosegue subito dopo


Questa sera si gioca il secondo quarto di finale, a Lille, fra il Galles e il Belgio. La vincente affronterà il Portogallo.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*