Euro 2016, ecco tutti i quarti di finale

Calcio

Euro 2016, ecco tutti i quarti di finale

euro 2016

Completato il tabellone dei quarti di finale di Euro 2016: le “grandi” tutte da una parte, in semifinale Galles o Belgio.

Le prime otto d’Europa sono Francia, Germania, Islanda, Italia, Portogallo, Galles, Belgio e Polonia. Giovedì sera al via i quarti, con l’ultima partita domenica. Italia – Germania sabato sera alle 21.

Ottavi Euro 2016: tutti i risultati

Svizzera – Polonia 5-6 ai calci di rigore: la Polonia ha faticato per superare la Svizzera, riuscendoci solo grazie ai calci di rigore. Lewandosky e compagni non sono però da sottovalutare, sono gli unici, finora, a non avere subito reti dalla corazzata tedesca. Se la vedranno con il Portogallo di Cristiano Ronaldo, che finora non ha impressionato.

Galles – Irlanda del Nord 1-0: il Galles ha vinto grazie ad un’autorete, ma il pallone messo in mezzo da Bale era davvero velenoso. È chiaro che i gallesi sono dipendenti dal giocatore del Real Madrid, però è anche chiaro che fare gol a loro non è una cosa semplice.

Croazia – Portogallo 0-1 ai tempi supplementari: tutti si aspettavano Cristiano Ronaldo e alla fine la partita è stata risolta da Quaresma.

Il Portogallo dà sempre l’impressione di non farcela e invece ci riesce sempre. E la Croazia, che ha battuto la Spagna nella fase a gironi, non era un cliente semplice.

Islanda grande sorpresa del torneo

Francia – Irlanda 2-1: i padroni di casa hanno corso un rischio gigantesco contro la piccola Irlanda, riuscendo a ribaltare lo 0 a 1 iniziale con un gran dispendio di energie. Incidenti di percorso, si potrebbe dire. Di sicuro, quando si esce vivi da situazioni del genere, l’autostima cresce.

Germania – Slovacchia 3-0: quando gioca la Germania c’è poco da dire. I tedeschi sono organizzati, sbagliano di rado un passaggio o uno schema, attaccano e difendono con ordine e sono consci della loro forza. In più, Neuer deve ancora subire il primo gol a Euro 2016.

Ungheria – Belgio 0-4: risultato troppo severo per l’ottima Ungheria, capace di andare vicinissima al pareggio poco prima di crollare sotto i colpi dello spumeggiante Belgio di Wilmots.

Squadra talentuosa, rapida e tecnica, che sa inventare e correre. Hazard, se gioca così, è fra i migliori al mondo. Adesso arriva il Galles di Bale.

Italia – Spagna 0-2: non se l’aspettava nessuno, a parte Conte. Questa Italia, capace di stendere la Spagna, è figlia sua e adesso punto dritto verso la Germania. Agli Azzurri non poteva capitare di peggio, ma forse la pensano così anche i tedeschi.

Inghilterra – Islanda 1:2: gli inglesi vanno in vantaggio e l’Islanda ribalta il risultato in pochi minuti. Per la nazionale della terra del ghiaccio, essere fra le prime otto d’Europa è già un risultato. Attenzione, però, perché anche Danimarca e Grecia, a suo tempo, iniziarono così.

Tabellone dei quarti di finale Euro 2016

Polonia – Portogallo, giovedì 30 giugno ore 21.00 a Marsiglia

Galles – Belgio, venerdì 1 luglio ore 21.00 a Lille

Le due vincenti si affronteranno in semifinale mercoledì 6 luglio.

Germania – Italia, sabato 2 luglio ore 21.00 a Bordeaux

Francia – Islanda, domenica 3 luglio ore 21.00 a Parigi

Le due vincenti si affronteranno in semifinale giovedì 7 luglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche