Europa League, 6° giornata: risultati e marcatori. Disfatta inglese COMMENTA  

Europa League, 6° giornata: risultati e marcatori. Disfatta inglese COMMENTA  

Gruppo A
Paok Salonicco-Rubin Kazan 1-1 (16’ aut. Vieirinha (P); 48’ Valdez)
Shamrock Rovers-Tottenham 0-4 (29’ Pienaar; 38’ Townsend; 45’ Defoe; 90’ Kane)
Classifica finale: PAOK SALONICCO 15; RUBIN KAZAN 11; Tottenham 10; Shamrock Rovers 0.


Pareggio scritto tra Paok e Rubin, e tanti saluti al Tottenham. La squadra di Redknapp si diverte contro lo Shamrock ma saluta la competizione: tutte le attenzioni ora sono rivolte al campionato, per tornare nell’Europa che conta.

Gruppo B
Hannover-Vorskla 3-1 (25’ Rausch; 33’ Ya; 45’ rig. Bezus (V); 78’ Sobiech)
Copenaghen-Standard Liegi 0-1 (31’ Batshuayi)
Classifica finale: STANDARD LIEGI 14; HANNOVER 11; Copenaghen 5; Vorskla 1.


L’Hannover non corona il sogno del primo posto: lo Standard infatti completa la festa del calico belga, dopo l’en plein dell’Anderlecht, e chiude al comando vincendo in Danimarca.

L'articolo prosegue subito dopo

Gruppo C
Hapoel Tel Aviv-Legia Varsavia 2-0 (33’ Toama; 76’ Yadin)
Psv Eindhoven-Rapid Bucarest 2-1 (75’ Manolev; 79’ Matavz; 90’ Pancu (R))
Classifica finale: PSV EINDHOVEN 16; LEGIA VARSAVIA 9; Hapoel Tel Aviv 7; Rapid Bucarest 3.

Finisce prima di cominciare la lotta solo virtuale per il primo posto: il Legia infatti non crede al miracolo e cede nettamente all’Hapoel. Psv ok e nettamente primo.

Gruppo G
Az Alkmaar-Metalist Donetsk 1-1 (37’ Devic (M); 38’ Maher)
Austria Vienna-Malmoe 2-0 (62’ Liendl; 80’ Barazite)
Classifica finale: METALIST DONETSK 14; AZ ALKMAAR, Austria Vienna 8; Malmoe 1.

Non basta all’Austria il 2-0 al Malmoe: i gol arrivano nella ripresa, quando il sogno della goleada era ormai tramontato. Dall’altra parte l’Az salva la pelle contro il Metalist, e passa per la differenza reti.

Gruppo H
Sporting Braga-Bruges 1-1 (50’ Vleminckx; 65’ Ewerton (S))
Birmingham-Maribor 1-0 (24’ A. Rooney)
Classifica finale: BRUGES, SPORTING BRAGA 11; Birmingham 10; Maribor 1.

Nessuna sorpresa: il pareggio temuto e previsto è arrivato e Braga e Bruges vanno avanti insieme. Dal canto suo il Birmingham non c’ha mai creduto davvero: serviva una goleada per sperare, è arrivato un misero golletto. Ha perso ancora il calcio?

Gruppo I
Atletico Madrid-Rennes 3-1 (39′ rig. Falcao; 43′ Dominguez; 79′ Turan; 86′ Mandjeck (R))
Udinese-Celtic 1-1 (29′ Hooper (C); 45′ Di Natale)
Classifica finale: ATLETICO MADRID 13; UDINESE 9; Celtic 6; Rennes 3.

Obiettivo centrato. Dopo l’amarezza nel preliminare contro l’Arsenal, questa volta il calcio britannico esce sconfitto. L’Udinese strappa il punto che cercava ed elimina il quotato Celtic. L’avventura può proseguire.

Leggi anche

lampard
Sport

Dieci citazioni su Frankie Lampard

Ecco alcuni aforismi pronunciati da Frankie Lampard nel corso delle sue conferenze stampa, prima di lasciare definitivamente il calcio giocato. Di frasi davvero bizzarre, Frankie Lampard, ne ha pronunciate davvero parecchie nel corso della propria Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*