Europa League, oggi in campo Lazio, Fiorentina e Napoli: ecco le probabili formazioni

Calcio

Europa League, oggi in campo Lazio, Fiorentina e Napoli: ecco le probabili formazioni

EUROPA-LEAGUE-logo

Sono tre le sfide di Europa League in programma nel tardo pomeriggio e in serata. La Fiorentina andrà a fare visita al Basilea, mentre il Napoli giocherà a porte chiuse contro il Club Brugge. L’unica squadra a giocare in casa è la Lazio che sfiderà gli ucraini del Dnpro, finalista nella scorsa edizione, in un match dallo scarso significato per i biancocelesti visto che la qualificazione è ormai matematicamente acquisita.

L’unica squadra a rischiare è la formazione viola, la cui qualificazione ai sedicesimi è ancora in bilico. Per i viola sarà fondamentale uscire indenni dalla sfida in terra svizzera, per non doversi giocare il tutto per tutto nella sfida interna contro il Belenenses e non dovere sperare anche nel risultato dell’altra sfida. E’ probabile che i viola dovranno rinunciare a Borja Valero, appiedato da un lieve infortunio, mentre Paulo Sousa ha deciso di lasciare a casa Mario Suarez, dopo la pessima prestazione contro l’Empoli.

Ecco le probabili formazioni di Basilea-Fiorentina:

Basilea: Vaclik; Lang, Suchy, Akanji, Safari; Xhaka, Elneny; Embolo, Zuffi, Bjarnason; Janko.

All.: Fischer.

Fiorentina: Sepe; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Mati Fernandez, Badelj, Vecino, M. Alonso; Ilicic, Kalinic. All.: Sousa.

Tutto facile per il Napoli, che avendo ottenuto quattro successi nelle prime quattro gare si è già assicurata la prima posizione nel girone. Per questo Sarri opererà un ampio turnover in vista della sfida di lunedi contro l’Empoli:

Bruges (4-3-3): Bruzzese; Meunier, Mechele, Denswil , De Bock; Simons, Claudemir; Vazquez; Diaby, Vossen, Leandro Pereira. All. Preud’homme.

Napoli (4-3-3): Gabriel; Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Strinic; Lopez, Valdifiori, Chalobah; Maggio, Callejon, El Kaddouri. All. Sarri.

Giocherà sul velluto anche la Lazio, che ha qualche difficoltà in campionato, ma che ha raccolto buoni risultati in Europa League conseguendo 3 successi e un pari nelle quattro gare disputate. Per i capitolini la qualificazione ormai è certa, per questo motivo Pioli darà spazio ad alcune seconde linee:

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Mauricio, Gentiletti, Radu; Milinkovic, Cataldi, Parolo; Candreva, Matri, Kishna.

All. Pioli

DNIPRO (4-2-3-1): Boyko; Fedetskiy, Gueye, Douglas, Leo Matos; Cheberyachko, Edmar; Bruno Gama, Bezus, Matheus; Seleznyov. All. Markevych

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche