Europa League, Shkendija-Milan: l'intera rosa vale quanto Locatelli
Europa League, Shkendija-Milan: l’intera rosa vale quanto Locatelli
Calcio

Europa League, Shkendija-Milan: l’intera rosa vale quanto Locatelli

locatelli

Locatelli giovane centrocampista del Milan, da solo vale quasi quanto tutta la rosa dello Shkendija. Anche questo dato entrerà nella storia della sfida di Europa League.

Shkendija e un valore di mercato bassissimo

Lo Shkendija, prossimo avversario del Milan in Europa League, ha una storia del tutto al di fuori del calcio moderno e dei suoi costi pazzi. In questo periodo si è parlato e tanto dell’acquisto del secolo Neymar, mentre tutta la rosa dei macedoni ha un valore di mercato pari a quello di un solo calciatore del Milan: Locatelli.

Per la precisione Manuel Locatelli ha un valore di mercato pari a 6 milioni di euro e parliamo di un ragazzo del 1998, mentre l’insieme dei calciatori dello Shkendija vale 6,58 milioni, un qualcosa di inimmaginabile per una formazione che si appresta a disputare i play-off di una competizione europea importante come l’Europa League.

Il calciatore con più valore tra i macedoni è la stella Hasani con 750 mila euro, mentre quello che ha il valore più basso è il portiere albanese Ilir Avdyli con 50 mila euro.

locatelli

Il valore dell’intera rosa dello Shkendija

Spiegato il reale valore del prossimo avversario del Milan, sarà curioso e intrigante elencare le quotazioni di tutti gli appartenenti alla rosa della formazione guidata dal tecnico Osmani.

Di seguito le quotazioni di mercato dei calciatori dello Shkendija in ordine decrescente.

Ferhan Hasani, ventisettenne trequartista macedone e stella del club: 750 mila euro.

Besart Abdurahimi, ventisettenne ala dal doppio passaporto macedone e croato: 600 mila euro.

Besart Ibraimi, trentenne centravanti della squadra che si è messo in evidenza in questi preliminari con 5 reti in 6 gare, macedone: 600 mila euro.

Stenio Junior, ventiseienne brasiliano, ala destra che non giocherà l’andata col Milan perchè squalificato: 500 mila euro.

Marjan Radeski, ventiduenne macedone, ala destra titolare ha una valutazione di: 500 mila euro.

Stephan Vujcic, trentunenne tedesco, lontano dai campi almeno fino a febbraio per un brutto infortunio, ruolo mediano: 500 mila euro.

Armend Alimi, ventinovenne macedone, centrale di centrocampo di interdizione: 500 mila euro.

Ivan Celikovic, ventottenne croato, terzino sinistro titolare: 400 mila euro.

Ardian Cuculi, trentenne macedone, difensore centrale: 350 mila euro.

Egzon Bejtulai, ventitreenne macedone, terzino destro abbastanza promettente anche se non per grandissimi palcoscenici: 350 mila euro.

Blagoja Todorovski, trentatreenne macedone, terzino destro e uomo di esperienza della squadra: 300 mila euro.

Mevlan Murati, altro terzino destro di 23 anni, doppio passaporto macedone e albanese: 300 mila euro.

Kostadin Zahov, ventinovenne macedone, portiere titolare che dovrà cercare di limitare gli attacchi rossoneri: 250 mila euro.

Olsi Teqja, ventinovenne albanese, difensore centrale con quotazione leggermente al rialzo: 250 mila euro.

Ennur Totre, ventenne centrale di centrocampo dal doppio passaporto macedone e albanese: 200 mila euro.

Arbin Zejnulai, diciottenne macedone, trequartista che sta crescendo all’ombra di Hasani: 100 mila euro.

Besmir Bojku, ventiduenne macedone, centrale di centrocampo non titolare: 75 mila euro.

Ilir Avdyli, ventisettenne portiere di riserva dal doppio passaporto kosovaro e albanese, chiude con una valutazione di: 50 mila euro.

Il totale della rosa come valutazione è 6,765 milioni di euro per l’esattezza poco più di Manuel Locatelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

22 novembre 2017 di Notizie

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.