Europeo. L'Italia perde ma accede ai Quarti - Notizie.it

Europeo. L’Italia perde ma accede ai Quarti

Calcio

Europeo. L’Italia perde ma accede ai Quarti

L´Italia approda ai Quarti di Finale nonostante sia stata sconfitta dalle padroni di casa della Svezia per 3-1.
Dura solo un tempo la diga italiana davanti a Marchitelli, che in un paio d´uscite salva il risultato. Primo tempo che termina a reti inviolate. La ripresa inizia subito con un uno – due e la Svezia si porta sull´2-0.
Apre le marcature al 47´ l´autorete di Manieri che beffa sul primo palo Marchitelli. Passano pochi minuti e le svedesi raddoppiano con Lotta Schelin. All´57 le padroni di casa che pian piano prendono il pallino del gioco si portano sul 3-0 con Öqvist su assist di Schelin. A questo punto Cabrini manda in campo Panico, Gabbiadini e Doemnichetti.
All´78´ punizione dalla ¾ di sinistra battuta da Manieri, sul secondo palo è ben appostata Gabbiadini che di testa segna il gol del 3-1.
Nonostante la sconfitta e complice anche il pareggio (1-1) tra Finlandia e Danimarca le azzurre passano ai Quarti di Finale dove Domenica alle 18.00 incontreranno la seconda del Girone B una tra Germania e Norvegia.

Svezia – Italia 3-1
Reti: 47´ aut.

Manieri, 49´ Schelin, 57´ Öqvist, 78´ Gabbiadini

Svezia: K Hammarström, Rohlin, Thunebro (79´ Schough), Samuelsson, Fischer, Dahlkvist, Seger (64´ L. Nilsson), M Hammarström, Schelin, Asllani (46´ Sjogran), Öqvist. A disp.: Lindahl, Lundgren, Segerström, Ilestedt, Göransson, Konradsson, Magnusson, Jakobsson, Hjohlman. All. Pia Sundhage

Italia: Marchitelli, Gama, D´Adda, Manieri, Motta, Girelli (53´ Domenichetti), Parisi, Iannella, Rosucci, Mauro (62´ Panico), Brumana (63´ Gabbiadini). A disp.: Penzo, Schroffenegger, Di Criscio, Bartoli, Salvai, Tuttino, Stracchi. All. Antonio Cabrini

Arbitro: Katalina Kulcsàr (HUN)
Note: Ammonite: 35´ Motta, 60´ Rosucci, 91´ Fischer (S)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche