Eventi naturali rarissimi: avete mai visto la tempesta vulcanica?

Ambiente

Eventi naturali rarissimi: avete mai visto la tempesta vulcanica?

tempesta

Luoghi misteriosi e fenomeni naturali che non conosciamo e che sono davvero molto affascinanti. Conoscete l’isola di Vaadhoo?

Chi di voi conosce l’isola di Vaadhoo? Un’isola che si trova nel Nord delle Maldive. Un’isola che è letteralmente incontaminata, dove il fitoplancton si riproduce creando una fantastica bioluminescenza lungo tutte le coste soprattutto durante la notte.

E le nuvole? Avete mai notato che a volte hanno la forma di qualcosa di ben definito? Io quando ero bambina cercavo di dare un nome a queste nuvole in cui ritrovato a volte la pecorella o piuttosto un totem. La natura è davvero meravigliosa e ci propone migliaia di situazioni sorprendenti da osservare, come per esempio Christmas Island , dove vive la popolazione itinerante più bizzarra del pianeta: i Gecarcoidea natalis, conosciuti come “granchi rossi di Christmas Island”. Un’isola che è situata lontano dalle coste australiane, isola che è famosa per questi granchi rossi cangianti e che ogni anno, vanno in viaggio di migrazione in direzione della foresta per l’inverno.

Per non parlare della famosa Porta dell’Inferno, si, quella vera, non quella di Dante Alighieri.

Porta dell’Inferno che in verità non è una porta ma un cratere che si trova nel deserto del Karakum, nel cuore del Turkmenistan, un cratere nato a causa di un incidente di trivellazione. Cratere dovuto ad un errore durante una trivellazione che, nel 1971, venne aperto per errore e che è in realtà un gigante giacimento di gas naturale. Tutto il gas del cratere è stato bruciato proprio per motivi di sicurezza e per impedirne la dispersione, soltanto che la porta dell’Inferno ancora non ha mai smesso di bruciare.

Ma ancora, un evento naturale che conquista l’attenzione di tutti è la tempesta vulcanica: per esempio come accadde durante l’eruzione del Sakurajima, il vulcano del Giappone conosciuto perché è colmo di lava e di gas tossici. Accade che la cenere si surriscalda e in questo fenomeno si carica elettricamente. Così, le cariche negative e quelle positive provocano delle vere e proprie tempesta di fulmini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

coccinella
Animali

Cosa mangia una coccinella?

15 agosto 2017 di Notizie

A seconda della specie di appartenenza, la coccinella può mangiare larve, vari tipi di insetti, polline o funghi delle foglie.

Chiara Cichero 1240 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.