Evernotes – Lo strumento di ricerca per le persone pigre COMMENTA  

Evernotes – Lo strumento di ricerca per le persone pigre COMMENTA  

Passo un sacco di tempo ogni giorno cercando e leggendo le ultime notizie. Per molto tempo, gran parte di queste ricerche è andato sprecato. Vedi, fondamentalmente sono pigra e molte delle mie ricerche passate sono andate perse perchè non le ho annotate in maniera adeguata. Questo problema adesso è risolto grazie ad Evernotes. E’ lo strumento di ricerca ideale per le persone pigre.


Nei miei giorni antecedenti Kindle-Fire, leggevo le notizie online con un taccuino accanto a me e cercavo di prendere copiosi appunti. Le note iniziali erano chiare e concise, ma andando avanti diventavano più corte e difficili da leggere.


Dopo tanto tempo trascorso a prendere appunti, al momento di scrivere un articolo mi ero dimenticata di quali appunti avevo preso e perchè.  Era praticamente impossibile cercare  fra tutti i taccuini e fogli sparsi per trovare qualcosa di buono. Nemmeno i segnalibri dei siti web mi erano di qualche utilità, perchè non mi davano alcuna informazione sulla ragione per cui li avevo marcati. L’intera operazione di ricerca mi stava sfuggendo di mano.


Poi ho acquistato il Kindle Fire e scoperto Evernotes. Wow! Che differenza. Tutto ad un tratto i miei appunti stavano in un posto e facili da trovare. Felice come una pasqua ho iniziato ad impostare le note per argomento, come politica, notizie, casa.

L'articolo prosegue subito dopo


Dopo aver usato Evernotes sul Kindle Fire, ho impostato questa robusta applicazione sul mio portatile e PC. E io che pensavo che l’applicazione mobile fosse semplice!  La versione Windows è altrettanto semplice, intuitiva e diretta. Ora posso trovare i miei appunti a prescindere dal terminale che sto usando. Non importa quale dispositivo usi, Evernotes si adatta sia a Mac che a Windows come ad Android.

Evernotes non è soltanto un’applicazione robusta, è anche molto facile da usare. Mentre navighi in Internet, basta usare il web clipper per salvare le pagine web. Così facendo non solo salvi il link, come con un segnalibri, ma salvi l’intera pagina, immagini comprese. Ora, mentre compongo le mie ricerche per fare un articolo, non ho bisogno di connettermi. Tutte le informazioni sono a mia disposizione su Evernotes. Questo mi evita di cercare continuamente online quello di cui ho bisogno per il mio lavoro.

Mi organizzo i ritagli e appunti nello stesso momento in cui li prendo. Con questo risparmio il tempo occorrente per organizzarli in un secondo momento.  Serve solo qualche click per organizzare mentre ricerchi.

La possibilità di avere diverse cartelle per ogni argomento rende facile cercare gli appunti e le pagine web salvate. Se devo scrivere un pezzo di politica vado sulla cartella “politica” e cerco un argomento che mi piaccia e leggo gli appunti che ho salvato. Evernotes rende tutto facile e addio allo stress!

Per tutto ciò che riguarda appunti, pagine web, immagini, video, memo vocali, non troverai nessun’altra applicazione così diretta e facile come Evernotes. Grazie a questa applicazione, non devo più stressare i miei neuroni cercando tra un’infinità di documenti. I miei pensieri, non importa quanto banali o labili, sono tutti catturati in Evernotes. E’ veramente lo strumento di ricerca ideale per le persone pigre!

Leggi anche

Donna

Chi è la Barbie umana

Quando avevo solo 6 anni ha visto una bambola di Barbie e mi sono detta: ‘Da grande voglio essere come lei”, ha dichiarato Cindy Jackson, la odierna Barbie in carne Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*