Expedia compra Homeaway: 3,9 miliardi per il portale di case vacanza COMMENTA  

Expedia compra Homeaway: 3,9 miliardi per il portale di case vacanza COMMENTA  

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com

La trattativa tra Expedia e HomeAway è in corso: il portale di case vacanza fondato nel 2005 sarà inglobato in uno dei siti di viaggi più famoso del mondo.

Dopo avere acquisito la rivale Orbitz Worldwide per 1,6 miliardi di dollari infatti, ieri a mercati chiusi il gruppo ha annunciato di avere raggiunto un accordo per comprare HomeAway. Expedia in questo modo entrerà anche nel mondo degli affitti brevi, per adesso esclusiva di Airbnb che ha una valutazione 6 volte più alta di HomeAway.

Essendo entrambe le società quotate in borsa la trattativa deve essere ancora approvata ma potrebbe essere una delle acquisizioni più grandi in questo settore.

HomeAway infatti offre più di un milione di annunci in quasi 200 paesi diversi. Con quest’acquisizione Expedia espanderebbe ulteriormente il suo raggio d’azione e sarebbe disposta a pagare oltre 3 miliardi di euro per inglobare il portale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*