Expo, al via il concorso di idee COMMENTA  

Expo, al via il concorso di idee COMMENTA  

expo

Expo in cerca di idee e creatività. Lanciato il primo e unico concorso di idee per la progettazione degli spazi pubblici e i luoghi di incontro. Il bando scade il 24 febbraio 2012 ed è finalizzato a proporre le fondamenta del sistema di quel che sarà il più grande spazio pubblico di Milano”.

Non ci sono vincoli di dimensioni, di età professionale o di fatturato. L’amministratore delegato Giuseppe Sala ha precisato che il concorso di idee e’ aperto a tutti, giovani soprattutto, e che “il vincitore avra’ la supervisione della progettazione esecutiva interna, vedendone fino alla fine l’ideazione, poi si aprira’ un bando per l’esecuzione”.

Su un’area complessiva di 67mila mq i giovani creativi di tutto il mondo hanno 2 mesi per pensare a come realizzare 14 stecche, 33 edifici medi e 16 piccoli chioschi, per un valore totale esecutivo del progetto di 63 milioni di euro.

Le stecche sono edifici di grandi dimensioni, disposti ogni200 metri sul decumano a collegare il percorso centrale all’acqua o ai giardini e ospiteranno ristoranti e negozi, oltre che servizi igienici e di sicurezza e magazzini, per la ristorazione ci saranno anche 12 bar di 200-225 mq ciascuno. Sempre di media dimensione sono previsti anche 21 edifici per i servizi igienici mentre i chioschi, ancora più’ piccoli, sono 16, 10 per la ristorazione e 6 infopoint.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*