Expo: operai completano gratis il padiglione del Nepal

Milano

Expo: operai completano gratis il padiglione del Nepal

2

Le conseguenze del terribile terremoto di magnitudo 7.7 che ha colpito il Nepal il 25 aprile si sono fatte sentire anche in Italia ed in particolare a Milano, dove tra pochi giorni prenderà il via Expo. E proprio nel sito di Expo2015, dove sono in corso gli ultimi preparativi per l’inaugurazione del 1 maggio, è scattata una gara di solidarietà tra gli operai al lavoro nei vari padiglioni che si sono prodigati nel completare, gratuitamente il padiglione del Nepal. Gli operai nepalesi infatti sono dovuti rientrare in fretta nel Paese per cercare i propri cari o perchè colpiti da un lutto, lasciando lo spazio espositivo incompleto. Gli altri lavoratori hanno pertanto deciso, in maniera del tutto spontanea e gratuita, di completare i lavori per il padiglione del Nepal, intervenendo nel tempo libero e organizzandosi in turni. Tra i primi ad intervenire, gli operai dei padiglioni già completati, ma anche alcuni dipendenti di Expo che si sono detti commossi nel vedere che il cantiere non è fermo grazie a questa splendida gara di solidarietà con operai che parlano tutte le lingue.

Si tratta tra l’altro di maestranze qualificate in grado di completare alcuni lavori di cesello fatti con grande perizia a mano dai nepalesi. Permettendo così al padiglione di aprire nei tempi previsti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...