Expo: richiesta scarcerazione per manifestante. “Non avevo bastoni”

News

Expo: richiesta scarcerazione per manifestante. “Non avevo bastoni”

Il 1° maggio all’inaugurazione di Expo Milano 2015 è tumulto per le strade del centro cittadino: in un’ora 500 incappucciati protestano violentemente devastando la città. Milano a ferro e fuoco.

Nei giorni successivi sono avvenuti arresti per coloro che hanno manifestato in modo violento al Corteo No Expo, distruggendo esercizi pubblici e che hanno attaccato le Forze dell’ordine. Tra le persone segnalate e fermate, insieme ad altri quattro manifestanti, c’è Heidi Panzetta, 42 anni, accusata di resistenza aggravata. La donna, condotta davanti al Tribunale del Riesame di Milano, afferma: “Non avevo bastoni in mano, non ho usato violenza nei confronti della polizia, non c’entro nulla con le devastazioni, ero là ma solo per manifestare”.

Il legale della Panzetta chiede che la sua assistita venga subito scarcerata, poichè il “pericolo di reiterazione del reato non sussiste”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...