F1, Abu Dhabi: Vittoria solitaria per Vettel

Auto

F1, Abu Dhabi: Vittoria solitaria per Vettel

Sebastian Vettel riesce a dominare anche nel GP di Abu Dhabi. Il tedesco, neo campione del mondo, ottiene una facile vittoria nella solita fuga solitaria (11° successo in 17 tappe del mondiale). Anche in questa occasione sorride solamente la Red Bull con l’ennesima doppietta, grazie al 2° posto di Mark Webber. La Mercedes di Rosberg completa il podio, mentre Grosjean termina il grigio weekend arabo della Lotus, con un ottimo 4° piazzamento. Il cavallino invece chiude uno dei suoi peggior GP della stagione, con un 5° posto targato Alonso dopo una buona, ma sofferta progressione.

Cronaca della gara: La solita partenza a rilento costringe Webber a concedere due posizioni a Vettel e Rosberg, con il tedesco della Red Bull subito in fuga . Nelle retrovie invece un contatto con la Caterham di Van de Garde costringe Raikkonen al ritiro per un problema alla sospensione anteriore (il pilota finlandese dopo la sessione di qualifiche di ieri, è stato retrocesso dal 5° all’ultimo piazzamento in griglia a causa dell’irregolarità dell’alettone anteriore). Buona partenza invece per le Ferrari, che salgono al 7° e 8° posto.

Dopo appena 7 tornate cominciano a rientrare le vetture per il cambio gomme.

Mark Webber riesce ad approfittare degli pneumatici a mescola media per conquistare la 2^ posizione ai danni di Rosberg, mentre le Ferrari di Massa e Alonso cominciano a rimontare la classifica (5^ e 6^ posizione). Da notare un’uscita pericolosa dai box da parte della Sauber di Hulkenberg, che viene richiamata dai giudici di gara per effettuare un drive trough.

Nel corso del 34° giro si effettua il 2° sprint senza particolari sorprese e sempre con Sebastian Vettel come leader solitario. Si accende invece negli ultimi giri la sfida per la 5^ posizione tra la Mercedes di Hamilton e la Ferrari di Fernando Alonso, con lo spagnolo della rossa ad avere la meglio.

Classifica Piloti: 1. Vettel (347 pt.) – 2. Alonso (217 pt.) – 3. Raikkonen (183 pt.) – 4. Hamilton (175 pt.)

Classifica Costruttori: 1. Red Bull (513 pt.) – 2. Mercedes (334 pt.) – 3. Ferrari (323 pt.) – 4. Lotus (297 pt.)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*