F1, Glock lascia la Marussia

Auto

F1, Glock lascia la Marussia

Con un comunicato ufficiale, la Marussia annuncia di aver rescisso consensualmente il contratto lavorativo di Timo Glock. Il team principal Jonh Booth, ha voluto ringraziare il pilota tedesco, per il lavoro svolto negli ultime tre anni. Ancora da decidere chi sarà il sostituto che affiancherà l’esordiente, Max Chilton.

Tra le novità, per quanto riguarda il mercato, l’ex direttore esecutivo della Williams, Toto Wolff , approda in Mercedes mantenendo comunque, un ruolo di collaborazione con la scuderia britannica.

Confermata la presenza della Caterham per il prossimo mondiale. La scuderia malese, presenterà la monoposto il 5 febbraio a Jerez, in occasione dei primi test ufficiali.

Alcuni piloti sono ancora alla ricerca di una sistemazione. Tra questi ci sono Vitaly Petrov e Bruno Senna.

A fine gennaio sveleranno le nuove macchine, McLaren e Lotus. Il 1 febbraio toccherà alla Ferrari, Sauber e Force India. Mentre la Red Bull inaugurerà la nuova vettura, il 3 febbraio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche