F1, GP del Bahrain: Vettel domina il deserto

Auto

F1, GP del Bahrain: Vettel domina il deserto

La Red Bull di Sebastian Vettel si aggiudica il Gran Premio del Bahrain, 4^ tappa del mondiale di Formula 1. Seconda vittoria stagionale per il tedesco campione del mondo in carica. Secondo e terzo gradino del podio per le Lotus di Raikkonen e Grosjean. Ottima gara di Di Resta (4°, Force India) che chiude davanti la Mercedes di Hamilton. 6° Perez su McLaren, 7° Webber (Red Bull) e solo 8^ la Ferrari di Fernando Alonso. Chiudono la top ten, Rosberg (9°, Mercedes) e Button (10°, McLaren).

Partenza sprint di Vettel che riesce, nei primi giri, a sbarazzarsi di Rosberg (partito in pole), e a conquistare la testa della gara. Altra domenica maledetta per la Ferrari. All’ 8° giro, Alonso, è costretto a rientrare per ben due volte consecutive, ai box, per un problema al DRS, condizionando in negativo la sua gara. Vettel procede a ritmi elevati facendo l’andatura e vincendo davanti alle Lotus di Raikkonen (autore di una grande rimonta “silenziosa”, grazie ad una strategia ben studiata), e Grosjean.

Lotta intensa tra Hamilton, Perez e Webber per la 5^ posizione finale, con il pilota inglese della Mercedes, ad avere la meglio. Brutto week-end anche per Felipe Massa. Il pilota brasiliano chiude in 15^ posizione per colpa di due forature.

Classifica Piloti: 1. Vettel (77 pt.) – 2. Raikkonen (67 pt.) – 3. Hamilton (50 pt.) – 4. Alonso (47 pt.)

Classifica Costruttori: 1. Red Bull (109 pt.) – 2. Lotus (93 pt.) – 3. Ferrari (77 pt.) – 4. Mercedes (64 pt.).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...