F1, Niente più Wrooom per le “Rosse italiane”

Auto

F1, Niente più Wrooom per le “Rosse italiane”

L’appuntamento di Madonna di Campiglio che da 23 anni accompagna gli appassionati di motori durante la pausa invernale, è stato cancellato a causa della grave crisi economica.

Ebbene si, anche la Philip Morris risente, come molte aziende di livello mondiale, delle enormi ripercussioni finanziarie. Il gruppo che gestisce il marchio Marlboro, sponsor ufficiale del cavallino rampante, ha cosi decretato (dal 2014) la fine del Wrooom, il classico evento di merchandising internazionale, che vede coinvolta da sempre la Ferrari e dal 2005 anche la Ducati. I due costruttori italiani esprimono il loro rammarico per una manifestazione che andava oltre il solito rapporto commerciale. Una rappresentazione unica che riusciva a coinvolgere soprattutto a livello umano.

A risentirne sarà sicuramente il turismo del Trentino, come espresso dall’ assessore Tiziano Mellarini: “E’ una scelta che ci rincresce, ma teniamo conto della situazione economica attuale. Di sicuro avrà delle ricadute importanti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche