F1: ricorso Ferrari su penalità Vettel COMMENTA  

F1: ricorso Ferrari su penalità Vettel COMMENTA  

F1: ricorso Ferrari su penalità Vettel

Alla vigilia del Gran Premio del Brasile del prossimo fine settimana, si continua a parlare di quanto successo due settimane fa in Messico. A Interlagos, infatti la Ferrari ha presentato ricorso contro la penalità nei confronti di Sebastian Vettel.


La Ferrari contesta  quei 10 secondi di penalità inflitti a Vettel per la manovra difensiva su Ricciardo

La richiesta è stata presentata ai commissari di gara del Gp del Messico, “affinché rivedano la loro decisione di penalizzare Sebastian Vettel per infrazione all’art.27.5 del regolamento sportivo di F1 2016, in conseguenza della sua condotta di gara alla curva 4 del 70/o giro”.

“Si tratta della prima volta in cui l’art.

27.5 del regolamento sportivo di F1 2016 viene applicato sulla base dell’interpretazione fornita dalle note del direttore di corsa. Sulle manovre difensive che sono entrate in vigore dal Gp degli Stati Uniti.

La scuderia Ferrari ritiene che, dopo l’emissione della decisione, siano emersi numerosi nuovi elementi che la rendono rivedibile, in base all’art. 14.1 del codice sportivo internazionale.

L'articolo prosegue subito dopo

 Consapevole del fatto che (…) la classifica del campionato non cambierà.”

La scuderia Ferrari precisa infatti che “anche se la classifica del campionato non cambierà, è un precedente importante per il futuro.E’ necessario rivedere la decisione presa”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*