F1, Si accende il Mercato Piloti

Auto

F1, Si accende il Mercato Piloti

A quattro gare dal termine torna in auge il mercato piloti. Al momento le scuderie sono alle prese con gli ultimi accordi in vista del 2014 per quanto riguarda lo staff tecnico, vero punto di forza per la nuova era della F1, ma continuano a monitorare attentamente la situazione dei driver.

In casa Lotus dopo l’addio di Kimi Raikkonen, che vestirà nuovamente di rosso, si pensa ad ingaggiare il giovane Nico Hulkenberg. Una trattativa ben avviata visto gli ottimi risultati ottenuti nelle ultime gare con la Sauber. Il pilota tedesco dovrebbe essere annunciato a breve scavalcando a sorpresa la concorrenza dell’attuale 3° pilota del team anglo-francese Davide Valsecchi. In questo modo il direttore tecnico Eric Bouiller ha voluto dare un segnale forte a tutta la scuderia, alle prese con problemi finanziari, ingaggiando Hulkenberg come vero talento e futura speranza, senza farsi trasportare dalla “convenienza” tutt’altro che competitiva degli sponsor milionari.

Il 26 enne di Emmerich dal prossimo anno farà dunque coppia con il confermatissimo Romain Grosjean.

A rimanere spiazzati dalla scelta inaspettata della Lotus, oltre a Valsecchi ci sono anche Massa e Maldonado. Per il pilota brasiliano della Ferrari occorrerà aspettare fino al termine della stagione, ma per lui si profila proprio un possibile ritorno in Sauber, mentre le alternative restano Force India (al posto di Sutil) e Williams.

Tutto da ricalcolare invece alla McLaren. Se per Alonso il discorso è rimandato al 2015 (in caso di un’ennesimo flop del cavallino), le poco convincenti performance di Perez, spingono Martin Whitmarsh a guardarsi di nuovo in torno, almeno di un clamoroso cambio di scena con la riconferma, anche per il prossimo anno, del pilota messicano e un rinnovo pluriennale per Jenson Button, in attesa del ritorno dello spagnolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...