F1, Test invernali 2014: Valutazioni finali e pronostici di inizio stagione

Auto

F1, Test invernali 2014: Valutazioni finali e pronostici di inizio stagione

Hamilton - Notizie.itNella giornata di ieri in Bahrain si sono conclusi gli ultimi test della sessione invernale di Formula 1 (Miglior tempo per la Mercedes di Lewis Hamilton). L’Era del “Turbo” però ha indicato alcune perplessità ancora da chiarire.

Una delle tante è sicuramente l’introduzione del sistema di recupero d’energia accoppiato al propulsore V6. La Renault e le scuderie che ne fanno parte, come l’iridata Red Bull, stanno trovando le maggiori difficoltà soprattutto in fase di raffreddamento. Il sistema principale che dovrebbe garantire un aumento di 200 cv attraverso il propulsore elettrico, non riesce infatti a comunicare con il turbo se in condizioni di surriscaldamento.

Mercedes, McLaren, Force India e Williams sembrano avere un passo in più, visto che appartengono alla stessa tecnologia tedesca. Nonostante i problemi di trasmissione degli ultimi due giorni di test, le scuderie del gruppo Mercedes possono ritenersi molto in avanti con il lavoro, almeno per quanto riguarda l’affidabilità dei propulsori.

Per la Ferrari invece è un discorso a parte.

Reazioni positive nel sistema di connessione (Ers-Turbo), si alternano a incertezze di tipo meccanico. Il cavallino può comunque garantire una buona resistenza sul long run, ma da qui a 13 giorni (Gara d’apertura del Mondiale in Australia), ci sarà ancora molto da lavorare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*