F1, Vettel in pole a Nuova Delhi. Alonso costretto a rincorrere

Auto

F1, Vettel in pole a Nuova Delhi. Alonso costretto a rincorrere

Sebastian Vettel conquista la sua 7^ pole stagionale stabilendo il miglior il giro in 1:24:119. Anche a Nuova Delhi il tedesco della Red Bull riesce ad imporre il suo ritmo nonostante alcuni problemi di blistering. Ottima prova anche per le Mercedes rimaste nascoste per tutta la giornata di venerdì. Le frecce d’argento di Rosberg e Hamilton partiranno rispettivamente in 2^ e 3^ posizione. Webber (Red Bull) si accoda in 4^ piazza precedendo la Ferrari di Massa (5°) e la Lotus di Raikkonen (6°). Sabato amaro invece per Fernando Alonso, partito alla grande nelle prime due sessioni e non riuscendo però nella Q3 a gestire al meglio l’ultimo set di gomme soft.

Una sessione di qualifiche che ha visto per la prima volta in stagione una Red Bull sofferente per il poco grip con l’asfalto indiano e che potrebbe comportare a Vettel e Webber alcuni ridimensionamenti per la gara di domani a causa dell’alto degrado degli pneumatici soft.

In Q1 abbiamo assistito alla clamorosa eliminazione della Lotus di Grosjean a causa degli errori di calcolo da parte degli ingegneri al muretto, mentre Riccardo (11°, Toro Rosso) e Di Resta (12°, Force India) e non riescono a superare la Q2. Mercedes pronte a guastare la festa a Vettel, mentre le Ferrari proveranno a rimontare grazie ad un asseto di gara molto più equilibrato degli avversari.

Appuntamento a domani, ore 10:30, con la gara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*