Fabio Panero (Prc): fermare l'occupazione militare della Valle - Notizie.it

Fabio Panero (Prc): fermare l’occupazione militare della Valle

Politica

Fabio Panero (Prc): fermare l’occupazione militare della Valle

Il leader di Rifondazione Comunista di Cuneo, Fabio Panero, sull’intricata protesta dei No Tav in Val di Susa ha recentemente dichiarato: “Il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri dice che serve il dialogo, ma chi manda i militari ad occupare la valle? Ha ragione, il dialogo con la popolazione valsusina servirebbe, ma il suo governo sta facendo altro, sta proseguendo con l’occupazione armata della Val di Susa. Invece che invocare il dialogo se ne faccia carico: interrompa subito la repressione che anche in queste ore, nonostante quanto accaduto a Luca Abbà, le forze dell’ordine stanno compiendo contro i No Tav. Il clima esasperato è causato proprio dagli idranti, dai fumogeni, dalle cariche e dall’occupazione militare di un territorio che lotta pacificamente da anni per opporsi a un’opera inutile e dannosa. Bisogna sospendere subito i lavori al cantiere della Tav.
Invece di continuare a ordinare cariche alla polizia, il governo ha il dovere di aprire un confronto con la popolazione della Val di Susa e con i suoi rappresentanti, al fine di determinare quel dialogo che sin qui è stato impossibile a causa della totale e cieca ottusità dei governi che hanno sempre considerato la Val di Susa un problema di ordine pubblico.

Il problema posto dalla popolazione valsusina è un problema politico e come tale deve essere trattato in un paese civile.
Le opere pubbliche non si possono imporre con l’occupazione militare di un territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche