Fabrizio Corona; la dichiarazione del suo avvocato: "Rimarrà in carcere"

Fabrizio Corona; la dichiarazione del suo avvocato: “Rimarrà in carcere”

Gossip e TV

Fabrizio Corona; la dichiarazione del suo avvocato: “Rimarrà in carcere”

fabrizio corona

Fabrizio Corona rimarrà in carcere: a dichiararlo il suo legale Ivano Chiesa negli studi di "Mattino Cinque". Una sentenza inaspettata da parte del legale e dello stesso Corona, che ora si considera "sequestrato"

Stamattina l’annuncio: Fabrizio Corona rimarrà in carcere. A dichiararlo, il suo legale Ivano Chiesa in un intervento in diretta nel programma “Mattino Cinque” di Federica Panicucci. Una decisione inaspettata, quella del giudice, che ha sbalordito sia il legale sia lo stesso Corona, che per protesta ha deciso di intraprendere uno sciopero della fame. Rese anche note le motivazioni che avevano spinto i giudici a ridurre la pena ad un anno. Il suo legale ” Fabrizio si sente come fosse un sequestrato”

La questione legaleFabrizio Corona

Fabrizio era stato condannato per il reato di sottrazione fraudolenta delle imposte. Nonostante sia stato assolto da ben due accuse, Fabrizio rimarrà in cella. La sua istanza di scarcerazione è stata rifiutata, perchè considerata dai giudici prematura. La notizia è stata comunicata tramite il legale di Corona, Ivano Chiesa, durante un intervento in diretta nel famoso programma “Mattino Cinque”, condotto da Federica Panicucci. Chiesa ha inoltre confermato il pessimo stato umorale di Corona, che non si aspettava assolutamente di rimanere in carcere, e che almeno sperava di poter andare ai servizi in comunità.

Ieri erano state rese note le motivazioni che avevano spinto il magistrato a condannare ad un solo anno Corona per illecito tributario, contro i 5 chiesti dalla Dda.

Il magistrato ha constatato che Corona non potesse vivere abitualmente dei proventi dei suoi reati, per cui non è stato dichiarato delinquente professionale.

La reazione di Fabrizio

Data la sentenza che lo condannava ad un solo anno di pena, il paparazzo delle star con il suo legale aveva ritenuto di poter presentare istanza di scarcerazione al giudice, considerando i mesi già passati dietro le sbarre. Ma l’istanza è stata rifiutata. Secondo Chiesa, quindi, il fatto di non essere stato dichiarato un delinquente professionale non ha comunque agevolato Fabrizio. Corona “si sente come fosse sequestrato”-dice il suo legale-“Nessuno si aspettava questa scelta da parte del giudice. Sono senza parole”.

Molti si sono chiesti quale sia stata la reazione di Corona alla notizia. Il suo avvocato ha dichiarato, sempre negli studi Mediaset, che il suo assistito procederà con lo sciopero della fame. “Gli ho detto di ragionare, di non fare così ma lo conosco, ha un carattere molto forte ed è un uomo molto determinato e secondo me lo farà e quando lo farà lo farà fino alla fine perché lui dice che ora si sente un sequestrato”. Secondo il suo avvocato, Fabrizio ha fatto di tutto affinchè potesse essere accettata la sua richiesta; secondo il suo legale Corona ” è stato buono, è stato zitto, abbiamo fatto il processo subendo di tutto, abbiamo fatto l’istanza, si è fatto il mese d’agosto in carcere con 50 gradi e ha non ha mai detto niente“

Così non giunge ancora al termine l’odissea di Fabrizio Corona.

Nonostante più di dodici anni passati dietro le sbarre, per lui non è ancora tempo di cantar vittoria. “Lì fuori ci sono mio figlio e la mia fidanzata che mi aspettano. Voglio godermi loro, non i soldi”, avrebbe detto in una recente dichiarazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche